Home Economia Modena: contributi economici per progetti del no profit

Modena: contributi economici per progetti del no profit

L’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Modena mette a disposizione contributi economici per sostenere i progetti del settore no profit in ambito socio assistenziale. La somma complessivamente stanziata ammonta a 20 mila euro.

Potranno essere finanziati interventi di tipo sociale a favore di fasce deboli della popolazione (con esclusione dell’area anziani visto lo specifico bando ad essa riservato) e interventi di prevenzione, sensibilizzazione e promozione volti a diffondere i principi della solidarietà, dell’intercultura e dell’integrazione sociale.

“L’avviso – sottolinea l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Modena Francesca Maletti – è rivolto ad organizzazioni di volontariato, gruppi e associazioni del Terzo settore per valorizzare le energie del no profit e rafforzarne il ruolo nel sistema dei servizi offerti alla collettività locale. Intendiamo in tal modo sostenere quanti operando nel privato-sociale contribuiscono a migliorare il sistema di solidarietà ed equità attraverso progetti mirati e attività di rilevanza sociale”.

I progetti che devono essere riconducibili all’anno 2006 e non devono essere finanziati esclusivamente dai contributo assegnato dal Comune. Le domande redatte negli appositi moduli (che si possono ritirare al Servizio Informacittà di piazza Grande, presso le Circoscrizioni e sono scaricabili on line dal sito del Comune vanno presentate entro le ore 12,30 di venerdì 7 luglio presso l’Ufficio servizio civile e terzo settore in Via Galaverna 8, quarto piano, nelle mattinate da martedì a venerdì ore 9-12.30; giovedì anche dalle 15 alle 17,30.

Per informazioni: Ufficio rapporti con il Terzo settore tel. 059/2032722–2033611, e-mail o Centro Servizi Volontariato tel. 059 212003, e-mail.