Home Lavoro Infortunio cantiere autostradale Catania-Siracusa: condanna Fiom

Infortunio cantiere autostradale Catania-Siracusa: condanna Fiom

Il Comitato Direttivo della Fiom Cgil di Modena, esprime la propria solidarietà alla famiglia del giovane lavoratore Antonio Veneziano, che ha perso la vita nell’ennesimo infortunio sul lavoro
avvenuto nel cantiere del tratto autostradale Catania-Siracusa.


ll Direttivo Fiom condanna senza mezzi termini lo stillicidio di infortuni sul lavoro che, quotidianamente, coinvolge lavoratori di tutte le categorie e chiede alla Cgil di intervenire presso Cisl e Uil affinché siano assunte forme di
pressione forti e risolute, anche con iniziative di lotta, nei confronti delle Imprese, delle Associazioni Imprenditoriali, degli Organi Ispettivi,
degli Enti Pubblici appaltanti e del Governo per contrastare e scongiurare le morti bianche sul lavoro e intervenire sulle condizioni di sicurezza per i lavoratori.