Disabili Reggio Emilia: 870 mila euro per la formazione professionale






    La Giunta della Provincia ha approvato, su proposta degli assessori all’Istruzione Gianluca Chierici e al Lavoro Gianluca Ferrari, le attività di formazione professionale rivolte a disabili o persone svantaggiate, relative al 2008. Complessivamente, sono stati un’ottantina i progetti per i quali è stato richiesto finanziamento alla scadenza del bando, il 18 dicembre scorso. Di questi – una volta espletate da parte del nucleo di valutazione le necessarie verifiche – ben 50 sono stati approvati e saranno finanziati dalla Provincia con circa 870 mila euro.

    “Quello approvato è un vero e proprio piano organico in grado di dare una risposta adeguata ai molteplici bisogni di circa 540 persone che risultano essere svantaggiate nel mondo del lavoro – hanno spiegato gli assessori all’Istruzione Gianluca Chierici e al Lavoro Gianluca Ferrari – tenendo perlatro conto delle differenti tipologie di disabilità e di svantaggio e dell’esigenza di combattere ogni forma di discriminazione e garantire opportunità di inserimento sociale e lavorativo su tutto il territorio provinciale”.

    L’offerta formativa sarà dunque diversificata: da brevi percorsi volti all’apprendimento di competenze di base e trasversali (come informatica per non vedenti, attività teatrali per disabili ospiti di comunità) a corsi di orientamento professionale volti a promuovere pari opportunità nell’accesso al mercato del lavoro, con particolare attenzione per le persone che rischiano l’esclusione sociale (come tirocini per disabili, corsi di formazione iniziale).

    Inoltre, si sono approvate azioni che promuovono le competenze e le capacità di relazione degli operatori impegnati nelle situazioni di accoglienza al lavoro delle persone con svantaggio o con disabilità, ad esempio attraverso appositi seminari di sensibilizzazione e corsi per accrescere le competenze a supporto dell’inserimento lavorativo.









    Articolo precedenteControlli nei locali e negli esercizi pubblici di Formigine
    Articolo successivoNel 2007 esaminate dal Difensore civico di Reggio Emilia 170 istanze