Home Comprensorio Variante al P.R.G. in Consiglio comunale a Formigine

Variante al P.R.G. in Consiglio comunale a Formigine

Nel corso della seduta di giovedì 27 novembre del Consiglio comunale è stata approvata la variazione di assestamento generale del bilancio di previsione 2008 presentata dall’Assessore al Bilancio e ai Tributi Luigi Annovi, con il voto favorevole della maggioranza (contraria la minoranza, astenuti i consiglieri della Lista Civica per Cambiare Levoni e Torricelli).

E’ stata poi deliberata all’unanimità l’adesione ad una convenzione per la gestione in forma associata del Centro Servizi Finanza e Investimenti degli Enti Locali dell’Emilia Romagna, alla quale aderisce anche l’Anci e l’Upi (sezioni regionali). Il C.E.S.F.E.L. nasce nel 2003 con una convenzione tra i Comuni e le Province della Regione con popolazione superiore ai 50.000 abitanti, come centro di assistenza, supporto e consulenza in tema di finanza innovativa, ma anche nelle nuove forme di finanziamento degli investimenti (finanza di progetto, leasing, ecc..). In sede di rinnovo della convenzione, l’adesione è stata estesa ai Comuni della Regione con popolazione superiore ai 30.000 abitanti e quindi anche al Comune di Formigine.
Il Consiglio comunale ha inoltre adottato all’unanimità la variante al P.R.G. per la costruzione di un nuovo centro per gli anziani a Corlo. Il centro, per iniziativa della Parrocchia di S.Martino Vescovo, sorgerà nelle adiacenze della chiesa, sostituirà un vecchio fabbricato e si inserirà tra le strutture parrocchiale e sociali esistenti (scuola materna, attrezzature sportive). Dopo le dichiarazioni favorevoli di voto dei consiglieri Gilli per la maggioranza e Giacobazzi per l’opposizione, il Vicesindaco e Assessore all’Urbanistica Antonio Finelli ha ringraziato per la sensibilità e la comune volontà di rendere possibile un intervento di grande valore sociale e atteso da tutti i cittadini di Corlo.