Home Politica Masella, capogruppo del Prc in Regione sulle elezioni a Sassuolo

Masella, capogruppo del Prc in Regione sulle elezioni a Sassuolo

PRClogo“A Sassuolo, comune importante della provincia di Modena, ha purtroppo vinto la destra, che giunge a salutare la vittoria con i saluti romani fascisti”.

“Questo esito non ci meraviglia più di tanto.

E’ la conclusione logica di una linea del centro-sinistra e del PD di Sassuolo, impersonificata dall’ex-sindaco Graziano Pattuzzi che, come ha fatto a Bologna Cofferati, ha trasformato la presenza degli immigrati in un continuo problema di ordine pubblico e sicurezza.

Così, alla fine, ha vinto la destra, perché, come sempre, l’originale è meglio della fotocopia.

Auspichiamo che questa sconfitta, così come la saggia discontinuità da Cofferati a Bologna, apra una approfondita riflessione nel PD emiliano-romagnolo su tutta la problematica immigrazione-sicurezza, per spostare l’attenzione dell’opinione pubblica dal capro espiatorio degli immigrati (come fa la Lega e la destra) alle vere cause dell’insicurezza, la crisi economica, la chiusura delle fabbriche, la speculazione e lo strozzinaggio delle banche, la disoccupazione, i bassi salari, le pensioni da fame”.

(Leonardo Masella, capogruppo del Prc in Regione)