Home Formula 1 Weekend inglese per le Rosse

Weekend inglese per le Rosse

GtOpenIl fine settimana appena trascorso ha visto impegnate le Ferrari in un nuovo round del Campionato GT Open sul circuito di Donington Park e nel tradizionale appuntamento con il Goodwood Festival of Speed, uno dei più incredibili raduni di auto d’epoca, sportive, da collezione e da competizione che ha riunito in un memorabile evento gli appassionati accorsi da tutto il mondo.

Nella quarta tappa del Campionato GT Open disputata sul tracciato inglese ad una settimana di distanza dalla prova di Spa-Francorchamps, la Ferrari ha concluso sul podio in entrambe le corse. La F430 schierata dalla scuderia Advanced Engineering e condotta da Michele Rugolo e Giacomo Ricci ha ottenuto il terzo piazzamento in Gara 1, alle spalle delle Porsche 997 di Raymond Narac-Patrick Pilet e Manuel Giao-Pedro Couceiro. Miglior fortuna per l’equipaggio della Trottet Racing, secondo all’arrivo al termine della seconda frazione tra le Porsche di Narac-Pilet e Gianluca Roda-Richard Lietz, grazie all’ottima prestazione di Marcel Fassler e Joel Camathias.

Il prossimo appuntamento con la serie spagnola è in programma sul circuito stradale di Valencia nel weekend del 30 agosto.

Nel fine settimana si è svolto in Inghilterra il Goodwood Festival of Speed, evento che si tiene nella tenuta attorno alla Goodwood House (West Sussex) e che dal 1993, anno della sua creazione, ospita i grandi nomi e le fantastiche auto che hanno attraversato la storia del motorismo sportivo per ricordare un indimenticabile periodo di competizioni. Ad affrontare la breve sfida in salita, su di un campo di gara diviso in categorie, dalle prime auto del secolo fino alle moderne F1 dei giorni nostri, il collaudatore della Scuderia Ferrari Marlboro Marc Gené al volante di una F2008. Tra le vetture che hanno preso parte alla manifestazione una Scuderia Spider 16M, una 599 HGTE e l’ultima nata di casa Ferrari, la California.