Home Nazionale Controesodo, gli italiani ritornano a casa. Traffico intenso per tutto il weekend

Controesodo, gli italiani ritornano a casa. Traffico intenso per tutto il weekend

Si apre oggi il fine settimana che, nelle previsioni, è quello con cui si avviano alla conclusione i rientri verso i centri urbani dopo le vacanze estive: i flussi di traffico interesseranno prevalentemente la direttrice Sud-Nord e le fasce orarie più a rischio saranno, oltre al pomeriggio di oggi, le intere giornate di sabato e domenica. Per favorire la sicurezza della mobilità, i mezzi pesanti non potranno viaggiare dalle 7 alle 24 sia di domani che di domenica. Per tutto il weekend il Centro di coordinamento nazionale per fronteggiare le situazioni di crisi in materia di viabilità – composto da Polizia Stradale, Arma dei Carabinieri, Vigili del Fuoco, Ministero Infrastrutture e Trasporti, ANAS, AISCAT, Protezione Civile, Ferrovie dello Stato – proseguirà l’attività di monitoraggio della viabilità sull’intero territorio nazionale.La Polizia Stradale rinnova il consiglio a pianificare per tempo il viaggio: una partenza intelligente è sicuramente una partenza informata, ed anche durante il tragitto è fondamentale mantenersi costantemente aggiornati sull’andamento del traffico.Per questo notizie sulla percorribilità di autostrade e viabilità ordinaria sono sempre disponibili tramite il CCISS (www.cciss.it) sulle frequenze 103.3 di Isoradio, all’interno dei notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sui navigatori satellitari; per le informazioni sull’autostrada A/3 Salerno – Reggio Calabria potrà essere utilizzato anche il numero verde 800 290 092.Molti anche i viaggiatori che sceglieranno il treno per il ritorno a casa. Sono oltre un milione coloro che si muoveranno su rotaie in questo weekend. L’ultimo fine settimana di agosto vede i treni della lunga percorrenza e i treni ad Alta Velocità ormai prossimi al tutto esaurito. Ferrovie dello Stato ha per l’occorrenza potenziato i suoi presidi di assistenza e di informazione nelle principali stazioni italiane e tutte le sale operative, centrali e territoriali, che controllano la circolazione dei quasi 9mila convogli giornalieri in transito sulla rete ferroviaria italiana. Per ogni tipo di informazione ci si può collegare al sito web ferroviedellostato.it, o chiamare i call center 89.20.21 e 199.89.20.21, oltre che nelle stazioni e nelle agenzie di viaggio.

 

Fonte: Adnkronos