Lista civica Sassuolo con Pattuzzi: piena solidarietà ai dipendenti del Gruppo Marazzi






    marazzi_2La Lista civica Sassuolo con Pattuzzi esprime la sua piena solidarietà a tutti i dipendenti del gruppo Ceramiche Marazzi che rischiano di perdere il posto di lavoro a causa della crisi aziendale e delle politiche di riorganizzazione tecnica e finanziaria dell’azienda. Invitiamo la Proprietà a rivedere le sue decisioni, considerando con maggiore attenzione il peso di certe scelte sulla vita e sul futuro di tante famiglie; invitiamo le Istituzioni, tutte, a essere pesantemente presente in aiuto alle organizzazioni sindacali affinché non si ripetano gli schematici accordi di Cigs e relativa mobilità; ma che si arrivi a una chiusura delle trattative che non veda come unica soluzione la riduzione di posti di lavoro come già verificato in passato, esistono altre vie meno traumatiche, per raggiungere le esigenze di contenimento delle spese e di rilancio delle imprese ceramiche, specialmente di gruppi affermati come Ceramiche Marazzi.

    Purtroppo questo ennesimo segnale di crisi che coinvolge uno dei gruppi più importanti del settore ceramico, evidenzia una volta di più la necessità di un rilancio, che dovrebbe passare dal sostegno alle famiglie e ai lavoratori, ma anche dall’appoggio alle imprese che intendono difendere il lavoro e favorire lo sviluppo nel nostro territorio, dedicato non solo alle contingenze attuali ma soprattutto a favorire investimenti e ricerca.

    Non dimentichiamo anche l’indotto, tutti i piccoli imprenditori, gli artigiani e i lavoratori che ruotano attorno al mondo della ceramica che in questo momento stanno soffrendo ancor più delle grandi realtà industriali, e non hanno nessun ammortizzatore sociale che li possa aiutare, quindi rivolgiamo un appello alle istituzioni tutte, alle associazioni di categoria, per aprire un tavolo di discussione per trovare il modo di aiutare queste realtà, intervenendo per quanto possibile sul credito alle piccole imprese.

    Questa crisi, non è ne di destra ne di sinistra, ma di tutti, per questo invitiamo tutte le forze politiche a un dialogo aperto, sincero e collaborativo evitando inutili confronti e discussioni demagogiche che non aiutano i cittadini sassolesi (senza nessuna distinzione) a superare questo difficile momento.

    Per questo la “Lista civica Sassuolo con Pattuzzi” fa un appello a tutti Istituzioni, Forze Politiche, Associazioni, Imprenditori e Lavoratori perché si difenda la professionalità italiana e non si guardi unicamente al profitto come unica soluzione al problema, solo facendo “gioco di squadra” potremo superare tutti insieme la crisi.

    (Franca Cerverizzo consigliere comunale e Coordinamento Lista Sassuolo con Pattuzzi)









    Articolo precedenteCalcio, anche quest’anno Messori veste il Sassuolo: presentata la nuova divisa
    Articolo successivoGranarolo: dopo il ritiro della mobilità riparte il dialogo