Carpi: due iniziative della Videoteca comunale






    biblioteca_multimediale_carpiInizierà il 12 dicembre prossimo nell’aula didattica della Biblioteca Multimediale Loria la 2°edizione del corso Il sentimento della realtà-osservare, comprendere e documentare promosso dalla Videoteca comunale. Prevede l’articolazione in 5 moduli didattici di approfondimento sulle pratiche del documentario in altrettanti incontri intensivi, ripercorrendo le tappe della costruzione di un prodotto audiovisivo.

    Il corso, che alternerà lezioni teoriche, visioni e realizzazioni pratiche, si svolgerà in 5 fine settimana (full immersion, sabato e domenica) a cadenza mensile, da dicembre ad aprile. Sono previsti 5 moduli, ciascuno della durata complessiva di 18 ore (2 giorni); prima giornata lezione teorico/pratica, seconda giornata laboratorio; nella serata del sabato ci sarà, inoltre, la presentazione di un documentario d’autore in presenza del regista e/o produttore (aperta al pubblico).

    Docenti saranno Stefano Cattini e Chiara Idrusa Scrimieri. Le iscrizioni prevedono un massimo di 24 partecipanti (il costo dell’iscrizione è di 300 euro, 190 per studenti). Dopo una fase introduttiva gli studenti saranno organizzati in gruppi di lavoro che dovranno progettare, girare e montare il loro documentario assistiti dai docenti.

    L’associazione culturale Sequencefilm in collaborazione sempre con la Biblioteca multimediale Loria organizza poi il primo corso di montaggio Final Cut con note di Avid e Premiere; il corso teorico-pratico si articolerà tra gennaio e marzo in 6 lezioni di 3 ore ciascuna al sabato pomeriggio ed è tenuto da montatori professionali, che realizzeranno la didattica con esercitazioni pratiche. Insegnanti saranno Riccardo Giullari e Simone Soncini. Venti è il numero massimo di partecipanti a questa iniziativa, che dovranno versare 150 euro a testa (comprensivi di iscrizione all’associazione).

    Per informazioni e iscrizioni: www.bibliotecaloria.it – telefono 059 649950









    Articolo precedenteMaranello: domani le celebrazioni per l’Unità nazionale
    Articolo successivoMuro Berlino: a Modena feste, mostre e dibattiti