Home Appennino Modenese Agricoltura: l’ufficio Uma apre 5 sedi distaccate

Agricoltura: l’ufficio Uma apre 5 sedi distaccate

L’ufficio Uma (Utenti motori agricoli) della Provincia di Modena svolgerà d’ora in poi la propria attività anche in cinque sedi decentrate: a Mirandola, Montefiorino, Pavullo, Sassuolo e Zocca.

Gli agricoltori potranno usufruire dei servizi dei cinque sportelli prenotando un appuntamento all’ufficio Uma di Modena, nella sede dell’assessorato provinciale Agricoltura (via Rainusso 144), telefonando al numero 059 209758 tutte le mattine dalle ore 9.30 alle 12.30 e al lunedì anche alle 14.30 alle 16.30.

«Con questo nuovo servizio – sottolinea Giandomenico Tomei, assessore provinciale all’Agricoltura – offriamo agli oltre sette mila utenti potenziali una ulteriore opportunità per concludere tutte le procedure in modo più snello, vicino all’azienda quindi con tempi ridotti diminuendo i costi di gestione. Per la Provincia, inoltre, non sono previste spese aggiuntive visto che utilizzeremo sedi già esistenti sul territorio, nei Centri per l’impiego o presso altri enti pubblici».

I nuovi uffici decentrati, infatti, sono a Mirandola nella sede del Centro per l’impiego (via S.Martino Carano 44), a Montefiorino nella sede dell’Unione dei Comuni montani Valli del Dolo, Dragone e Secchia (via Rocca 1), a Pavullo nella sede della Comunità montana del Frignano (via Giardini 15), a Sassuolo nella sede del Centro per l’impiego (via XX settembre 30), mentre a Zocca l’ufficio aprirà nelle prossime settimane nella sede dell’Unione Terre di castelli (via Tesi 1209).

La funzione dell’ufficio Uma consiste essenzialmente nella concessione di agevolazioni fiscali previste per legge alle aziende agricole per gli oli minerali (soprattutto gasolio) impiegati nei lavori agricoli, orticoli, in allevamento, nella silvicoltura e piscicoltura e nella florovivaistica.

Le domande di assegnazione del carburante agevolato (o eventuali variazioni della posizione della ditta in relazione all’agevolazione fiscale), possono essere presentate direttamente all’ufficio Uma oppure tramite i Centri di assistenza agricola autorizzati, o anche via web, grazie a un’applicazione messa a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna.

Tutte le informazioni sono disponibili anche nel sito Agrimodena.