Home Politica ‘Se non ora, Quando?’ Adesione delle rappresentanti della maggioranza in Regione

‘Se non ora, Quando?’ Adesione delle rappresentanti della maggioranza in Regione

“Facciamo nostri gli appelli di questi giorni per la dignità delle donne, da tempo svilita e negata da una sottocultura diventata – nei fatti – dominante nel nostro Paese e ulteriormente alimentata dai comportamenti di chi ci governa e dovrebbe rappresentarci.

Le donne e gli uomini italiani meritano una società moderna e paritaria, nella quale i diritti e le opportunità siano esigibili senza compromessi.

Invitiamo le donne e gli uomini dell’Emilia-Romagna che ancora non lo hanno fatto, ad aderire alla mobilitazione nazionale del 13 febbraio 2011 e a far sentire la propria voce di dissenso rispetto al messaggio distorto che ci viene dal presidente del consiglio e dalla sua maggioranza.

Per questo abbiamo contribuito a promuovere e parteciperemo alle manifestazioni organizzate nelle principali città della nostra regione.

Consideriamo quello di domenica un appuntamento unificante prima di tutto per la coscienza civile del Paese e l’avvio di una nuova stagione di partecipazione democratica dove le donne saranno finalmente protagoniste.”

Le consigliere e assessori regionali: Ileana Barbati, Donatella Bortolazzi, Palma Costi, Monica Donini, Sabrina Freda, Paola Gazzolo, Teresa Marzocchi, Gabriella Meo, Paola Marani, Daniela Montani, Roberta Mori, Rita Moriconi, Anna Pariani, Simonetta Saliera