Home Attualita' Partono i lavori di ripristino dei due ponti danneggiati dal sisma a...

Partono i lavori di ripristino dei due ponti danneggiati dal sisma a Finale e San Felice

E’ in corso di installazione il cantiere per i lavori di ripristino del cavalcaferrovia di San Felice sulla Sp 468, danneggiato dal terremoto. E nella giornata di giovedì 24 maggio verrà accantierato anche il ponte sulla tangenziale di Finale, sempre sulla Sp 364. Le scosse sismiche avevano spostato in modo significativo alcuni impalcati, e già da domenica è stato disposto il divieto di transito per i mezzi pesanti e il limite massimo di velocità a 30 Km/h per tutti gli altri veicoli.

Il costo dei lavori, a carico della Provincia, è intorno ai 320 mila euro. Entro 15 giorni entrambi i ponti saranno transitabili per ogni categoria di mezzo, sia pure su appoggi provvisori e con limitazioni di velocità. Nei successivi 45 giorni i manufatti saranno ricollocati in sede definitiva. Il transito nelle attuali condizioni (soli mezzi leggeri inferiori ai 35 quintali) sarà garantito, salvo imprevisti, anche durante la fasi di sollevamento.