Bologna: la Giunta comunale delibera il nuovo regolamento acustico






    La Giunta ha deliberato nella seduta odierna il “Regolamento comunale per la disciplina delle attività rumorose temporanee”. Con il nuovo regolamento l’Amministrazione comunale fornisce regole certe per tutti gli operatori interessati.

    Nel documento vengono descritte le regole per l’individuazione delle aree e per il rilascio delle autorizzazioni per le manifestazioni di carattere temporaneo, gli orari ed i limiti massimi per i cantieri edili e stradali, e per gli intrattenimenti nei pubblici esercizi e negli esercizi commerciali, con un focus sui dehors. Vengono inoltre date indicazioni per le attività agricole, e per quelle riconducibili a particolari sorgenti sonore, come macchine da giardino e altoparlanti; nel nuovo regolamento anche le specifiche su controlli e sanzioni pecuniarie.

    Presenti infine tre tabelle con criteri e limiti per manifestazioni con grande affluenza di pubblico e/o di lunga durata, che si svolgono sul territorio comunale e/o nell’ambito del cartellone estivo del Comune.

     









    Articolo precedenteFrane in Appennino, un centinaio di abitazioni a rischio isolamento tra Modena e Reggio: la Bonifica interviene sulla viabilità minore
    Articolo successivoEmergenza frane in Appennino. Oggi il sopralluogo della Presidente della Provincia, Masini e dell’Assessore regionale Gazzolo