Home Ambiente Emergenza frane anche a Vezzano sul Crostolo

Emergenza frane anche a Vezzano sul Crostolo

frane-vezzanoA Vezzano sul Crostolo è oramai emergenza a causa delle frane e del maltempo. Chiuse e a rischio chiusura alcune strade comunali. La pioggia di questi giorni, soprattutto di questa notte, ha drammaticamente peggiorato ulteriormente la tenuta idro-geologica del territorio appenninico e le segnalazioni di nuovi smottamenti sono numerose.

Il sindaco Mauro Bigi e i tecnici comunali in mattinata hanno compiuto diverse perlustrazioni su tutto il territorio comunale per visionare i nuovi problemi emersi e per monitorare lo stato dei torrenti sul territorio: il Crostolo, la Campola e il Cesolla.

“Possiamo parlare di emergenza vera e propria. Come Comune non siamo più in grado di far fronte da soli e con le sole nostre forze a questa situazione. Sia dal punto di vista di uomini, che di mezzi, che economicamente. Vi sono segnalazioni continue e stiamo lavorando senza sosta. In queste condizioni è impossibile fronteggiare tutti i movimenti franosi. Ritengo la richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza fatta ieri dalla Presidente Sonia Masini della Provincia una scelta obbligata e necessaria” spiega Mauro Bigi, sindaco di Vezzano sul crostolo, lanciando un appello.

Questa mattina sono state chiuse due strade. Il tratto della strada di via monte, verso Casola Canossa nel centro abitato, e via Canossa prima dell’abitato di Via Martini. Inoltre sulla strada di Via Pedergnano due frane stanno occludendo la circolazione ed è stato istituito il senso alternato. Senso di circolazione alternato anche a via Piana a Montalto. In giornata si spera di riaprire le strade chiuse. Operatori comunali stanno provvedendo alla rimozione della terra per rendere possibile il transito.