Home Reggio Emilia “Dal canto popolare al teatro di stalla” il 10 aprile alla biblioteca...

“Dal canto popolare al teatro di stalla” il 10 aprile alla biblioteca dei Cappuccini di Reggio

carlo-perucchetti“Dal canto popolare al teatro di stalla” mercoledì 10 aprile, ore 17.30, alla Biblioteca dei Cappuccini di Reggio Emilia (piazza Vallisneri, 1). Ne parla Carlo Perucchetti con Giuliano Bagnoli.

Violinista, presidente dell’associazione Corpo Filarmonico di S. Ilario d’Enza, Perucchetti ha suonato nell’Orchestra della Fondazione Toscanini di Parma e ha svolto un’intensa attività cameristica. Accanto all’attività di musicista ha sempre affiancato quella di studioso e ricercatore e a Sant’Ilario d’Enza è stato protagonista del Gruppo di ricerca sul canto popolare. Dal 2009 conduce la ricerca Musica e Grande Guerra sugli spartiti e i documenti musicali dai fronti in guerra. Tantissime le pubblicazioni che recuperano tradizioni spesso scomparse, che vanno appunto, come rammenta il titolo dell’incontro del 10 aprile, dai canti popolari al teatro di stalla. Bagnoli, con passione e studio, fa vivere il Centro studi sul Dialetto reggiano, declinando i vari aspetti e risultati della loro benemerita attività.

Il ciclo di cinque incontri è organizzato dal Circolo di cultura “Giuseppe Toniolo” con la collaborazione del maestro Paolo Gandolfi, di Carmelo Mario Lanzafame, del Polo Culturale dei Cappuccini di Reggio Emilia e dell’associazione Anteas.

L’evento, aperto a tutta la cittadinanza, ha il sostegno di Moica-Movimento Casalinghe, Associazione Scrittori Reggiani, UCIIM-Unione Cattolica Insegnanti, Centro Studi Dialetto Reggiano e con il contributo di Coop NordEst. Al termine, intorno alle 19.30, brindisi con assaggio di prodotti tipici forniti dal alcune ditte locali del settore.

Giovedì 2 maggio, a conclusione del ciclo, è in programma un concerto bandistico nel chiostro del convento dei Cappuccini.

Info: 0522.54.19.34 – www.bibliotecacappuccini.it – davide.dazzi@bibliotecacappuccini.it