Voler bene all’Italia 2013: decennale della Festa dei Piccoli Comuni. 1 e 2 giugno: due giorni di iniziative a Ligonchio






    LigonchioTorna Voler Bene all’Italia, la Festa Nazionale dei piccoli comuni che quest’anno celebra il suo decennale il 2 Giugno 2013, in concomitanza con la Festa della Repubblica Italiana.

    Dieci anni di impegno da parte di amministrazioni comunali, di coinvolgimento delle comunità, di valorizzazione dei saperi e del ruolo dei piccoli comuni, spina dorsale del Paese nella salvaguardia e manutenzione dei territori sempre più fragili e per la difesa della qualità della vita delle comunità delle aree minori, delle nostre coste e campagne: paesaggi culturali e naturali che fanno grande l’Italia nel mondo.

    L’appuntamento di punta dell’Emilia-Romagna si terrà a Ligonchio, sull’Appennino reggiano, nella splendida cornice del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

    Sabato 1 e domenica 2 giugno a Ligonchio (RE) Legambiente vi aspetta per una festa che sarà anche un’occasione d’incontro e di confronto.

    Il programma completo

    Si parte sabato, alle ore 15:00 presso il Villaggio turistico “Rifugio dell’Aquila”, con un incontro sul tema “Le aree interne protagoniste”: dibattito con amministratori e associazioni di categoria per approfondire punti di vista differenti sul ruolo delle aree protette e delle identità locali, sulle prospettive future e sull’importante contributo che queste zone possono offrire al rilancio economico e sociale dell’Italia.

    Dalle 16:00 alle 18:00, apertura gratuita per bambini e famiglie dell’atelier delle acque e delle energie “Di Onda in Onda”, presso la centrale Enel, per osservare la natura, esplorare e riflettere sulle sue potenzialità.

    Alle ore 20:00 cena a buffet, e a seguire osservazione del cielo: gli amici astrofili ci accompagneranno alla scoperta delle stelle in un luogo privilegiato per l’osservazione, perché privo di inquinamento luminoso, a differenza delle nostre città.

    Domenica 2 giugno, Festa della Repubblica, il significato dell’iniziativa si rafforza e diventa occasione per vivere una giornata in natura con tante iniziative organizzate dai volontari di Legambiente e dalle guide ambientali.

    Dalle 9:00 alle 12:00 trekking lungo i sentieri del Parco Nazionale verso le meravigliose cascate del Lavacchiello.

    Dalle 10:00 alle 12:00 invece passeggiata attraverso gli incantevoli sentieri del Parco nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

    Durante l’intera giornata le attività saranno rivolte sia agli adulti che ai più piccoli: la mattina continuano le visite gratuite presso l’atelier “Di Onda in Onda”; mentre dalle 10:00 alle 18:00 nell’area verde adiacente la sede del Parco sarà realizzato un “Punto Bambini” dove i volontari di Legambiente organizzeranno animazione e attività ludiche.

    La giornata si concluderà con il concerto finale degli “ANIMA MONTANARA”, dalle ore 16:00, gruppo che racconta la montagna attraverso le storie di vita quotidiana e le parole dei poeti dell’Appennino reggiano mettendone i testi in musica.

    Per i soci Legambiente è previsto il pernottamento gratuito presso L’Ostello dei Balocchi, con prenotazione obbligatoria alla mai: info@legambiente.emiliaromagna.it

    Per i non soci, sono previsti prezzi modici per pernottamento e pasti presso una struttura convenzionata.

    Maggiori dettagli su programma al link www.legambiente.emiliaromagna.it/pgi2013

     ***

    Numerose inoltre le adesioni dei piccoli comuni al di sotto dei 5.000 abitanti in Emilia-Romagna per questa edizione della campagna.

    La festa ha inizio il 26 maggio, a Fusignano (RA): il circolo Legambiente “Bassa Romagna” vi dà appuntamento alle ore 15:00 per un’escursione alla scoperta del “Bosco di Fusignano”, per conoscere le piante e gli animali della pianura, in un percorso in cui bambini e adulti potranno sperimentare la Nordic Wolking, bellissima tecnica di camminata con l’uso dei bastoncini.

    A Castrocaro Terme e Terra del Sole (FC), ad esempio, il 2 giugno si potranno scoprire le bellezze di chiese, fortezze medievali, palazzi e musei. Lo stesso giorno, a Casalfiumanese (BO), si svolgerà l’iniziativa “PARCO IN FESTA – SAGRA DELLA FICATTOLA”: eventi sportivi, mostra-scambio di ciò che non serve più, mostra-artigianto, mercatino dei pulcini e della solidarietà, laboratori creativi, mostra-mercato di libri per ragazzi, spettacoli e stand gastronomici.

    Infine a Poggio Berni (RN) il Museo Mulino Sapignoli apre le sue porte e si racconta: visite guidate gratuite nella Casa del Mugnaio, dove una bellissima sala macine ancora funzionante, testimonia la ricca e variegata realtà molitoria della Valmarecchia e racconta del lavoro e dell’ingegno dell’arte molitoria di questi territori.

    Dai ricchi programmi, consultabili dal sito di Piccola Grande Italia (http://www.piccolagrandeitalia.it/), si prevede un week end pieno di eventi, visite guidate e tanto altro, per festeggiare le perle del nostro territorio!

     









    Articolo precedenteFerrara: Gdf scopre frode milionaria nel commercio dell’acciacio, 13 arresti
    Articolo successivoSabato a Casalgrande inaugura ‘La Bottega’, nuovo spazio culturale