Home Sassuolo Giuliano Razzoli incontra la squadra del Sassuolo Calcio in ritiro a...

Giuliano Razzoli incontra la squadra del Sassuolo Calcio in ritiro a Carpineti

razzoli_sassuolo

Giuliano Razzoli, in partenza per Ushuaia in Argentina per un mese di allenamenti estivi  con la nazionale azzurra, ha incontrato ieri sera a Carpineti la squadra del Sassuolo calcio in ritiro nella località reggiana.

Razzoli, dopo diverse uscite sulle nevi estive di Cervinia e dello Stelvio, ha acquisito una buona forma fisica grazie all’ottimo lavoro atletico di questi mesi. L’atleta emiliano parte proprio oggi   per la lunga trasferta sulle nevi invernali della Terra del Fuoco dove lo staff tecnico capitanato anche quest’anno da Jacques Theolier, lavorerà sulla preparazione degli atleti sia per lo slalom che per il gigante. Nella trasferta argentina, gli azzurri alloggeranno in baite di legno predisposte   per ospitare solo 4 persone e Razzoli ( che condivide la baita con Gross, Moelgg , Deville)   per seguire una dieta equilibrata – e quindi non potendo rinunciare alla pasta – cucinerà per se stesso  e …..sicuramente per  i tre compagni di baita….

Giuliano Razzoli in merito alla sua partenza per l’Argentina: “ Non vedo l’ora di arrivare sulle nevi del Cerro Castor dove mi aspetta un mese di intenso lavoro. Mi sento molto bene fisicamente  e sono convinto di riuscire a fare una buona preparazione e di riuscire ad avere delle ottime sensazioni per la stagione in arrivo. Questa trasferta é sicuramente impegnativa ma sarà molto importante per acquisire buone basi di lavoro sia tecnico che atletico”…

L’incontro di ieri sera con il Sassuolo, considerata anche la giovane età degli atleti, è stata anche l’occasione per un simpatico scambio di pareri sulle rispettive preparazioni atletiche e sul lavoro che le due discipline sportive possono avere in comune.

La squadra emiliana promossa in serie A, da quest’anno disputerà le partite “in casa”    proprio a Reggio Emilia, nell’ex stadio Giglio oggi Mapei Stadium – Città del Tricolore. La stessa Reggiana calcio condividerà con il Sassuolo la struttura sportiva.

Giuliano Razzoli sull’incontro di ieri sera: “E’ stato un vero piacere incontrare il team e i ragazzi del Sassuolo calcio: il duro lavoro, la passione e l’amore per il loro sport  li ha portati alla serie A, un grandissimo traguardo che da tanta gioia ai tifosi ma anche alle persone delle nostre terre.  Ora li aspetta una splendida avventura ed altri traguardi da raggiungere…    faccio loro il mio “in bocca al lupo” per il campionato ormai alle porte.  Al mio rientro  dagli allenamenti nella Terra del Fuoco andrò sicuramente allo stadio Mapei a tifare per il Sassuolo ..senza però dimenticare, da buon reggiano, la nostra squadra granata…..”.

L’allenatore del Sassuolo Eusebio Di Francesco ed il capitano della squadra Francesco Magnanelli hanno espresso la loro stima ed ammirazione per Giuliano Razzoli ricambiando a nome di tutta   la squadra il grande “in bocca al lupo” per la sua prossima stagione di gare.

Alla fine le foto ricordo dell’incontro ed  un brindisi “analcolico” (sono tutti sportivi    in allenamento). Poi tutti a riposo: i giocatori del Sassuolo per la partita di oggi – un test in famiglia contro la Primavera di Paolo Mandelli –  e Giuliano Razzoli che proprio in queste ore raggiungerà   la nazionale a Ushuaia in Argentina.