Home Modena Corso di lingua araba per bambini nel Comune di Castelvetro

Corso di lingua araba per bambini nel Comune di Castelvetro

castelvetro_4Nel contesto del progetto “Castelvetro Città Interculturale”, alcune settimane fa, presso il bocciodromo di Castelvetro, si è svolta la festa di conclusione del corso di lingua araba organizzato dal comitato promotore di genitori immigrati.

L’intenzione dei genitori è di non far dimenticare ai propri figli le origini e la lingua del paese natio, a tal fine il consigliere comunale Bruno Ciancio ha inserito l’organizzazione del corso nel progetto “Castelvetro città Interculturale”, progetto che prevede un ampio programma di iniziative volte all’integrazione e alla valorizzazione di tutti i cittadini presenti sul territorio e nel quale il corso si inserisce come fiore all’occhiello dell’attività dell’anno corrente.

L’adesione al corso è stata molto ampia, sono state istituite, infatti, ben tre classi di bambini dai 6 ai 16 anni per un totale di 54 alunni e per l’anno prossimo si prevede di formare un’ulteriore classe.

Le lezioni sono tenute da insegnanti madrelingua, i quali sono seguiti e mantenuti in continuo aggiornamento da una docente con esperienza più che ventennale.

La collaborazione della direzione didattica di Castelvetro è stata preziosa per l’organizzazione del corso e se da un lato il comune ha concesso, sentita la direzione scolastica, l’utilizzo della scuola, dall’altro il comitato dei genitori immigrati si sono resi disponibili al riordino e alla pulizia delle aule utilizzate.

Il corso, quindi, interamente gestito, condotto e finanziato dai genitori coinvolti si è concluso con grande successo e il consigliere B. Ciancio coglie l’occasione per ringraziare tutti i genitori coinvolti per il lavoro svolto e prevede la ripresa del corso di lingua araba per il prossimo ottobre sempre a Castelvetro; nella scuola elementare di Solignano, d’altro canto, è in previsione un corso di lingua inglese per quei bambini, principalmente figli di immigrati, che hanno frequentato quel tipo di scuola nel paese d’origine e i cui insegnanti si sono formati e diplomati in scuole anglofone.

L’interesse riscosso dai genitori presenti agli incontri organizzativi fa ben sperare e il consigliere invita tutti coloro che vogliano avere maggiori informazioni a telefonare alla segreteria organizzativa, d.ssa Bruna Scibona al n. 059 758831.