Home Formula 1 F1: Austria; Hamilton in pole, poi Rosberg e Vettel

F1: Austria; Hamilton in pole, poi Rosberg e Vettel

Lewis Hamilton ha conquistato la pole position nel Gp d’Austria, ottava prova del mondiale di F1. L’inglese della Mercedes, sul circuito di Spielberg, ha girato in 1’08″455 centrando la settima partenza al palo della stagione e la 45esima in carriera. A fianco del campione del mondo e leader iridato partirà il tedesco Nico Rosberg (1’08″655) suo compagno di squadra. I due driver delle frecce d’argento sono poi andati fuori pista nel loro ultimo giro lanciato. Ad aprire la seconda fila il tedesco Sebastian Vettel (1’08″810) su Ferrari che ha preceduto la Williams del brasiliano Felipe Massa (1’09″192), la Force India del connazionale Nico Hulkenberg (1’09″278) e l’altra Williams del finlandese Valtteri Bottas (1’09″319).

A completare la top ten l’olandese Max Verstappen (1’09″612) su Toro Rosso, il russo Daniil Kvyat (1’09″694) con la Red Bull, che verrà penalizzato di dieci posizioni in griglia per l’utilizzo di un quinto motore in stagione, il brasiliano Felipe Nasr (1’09″713) su Sauber e il francese Romain Grosjean su Lotus. L’altro pilota della Ferrari il finlandese Kimi Raikkonen è stato eliminato in Q1 e partirà dalla quattordicesima posizione.