Home Formula 1 F1. Gran Premio d’Ungheria, Ferrari: “Jules, questa è per te”

F1. Gran Premio d’Ungheria, Ferrari: “Jules, questa è per te”

Vettel-FerrariUna lunga cavalcata di 69 giri sul circuito dell’Hungaroring si è conclusa con il successo di Sebastian Vettel. Il pilota tedesco ha preso il comando nei primi metri dopo il via, passando di forza le due Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton. Vettel ha visto annullato il vantaggio di 30 secondi accumulato sull’avversario tedesco dall’ingresso in pista della Safety-Car, avvenuto al giro 42. “Seb” non ha perso la concentrazione, gestendo al meglio l’ultimo terzo di gara e transitando sotto la bandiera a scacchi cogliendo la sua seconda vittoria da ferrarista, la sua prima sul tracciato ungherese.
Decisamente sfortunata la gara di Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese ha occupato a lungo la seconda posizione conquistata grazie ad un’ottima partenza e ad un grintoso sorpasso su Rosberg alla frenata della curva “2”. Kimi è rimasto alle spalle del compagno di squadra per due terzi di gara, ma le sue chance di tornare sul podio sono terminate al giro numero 56, a causa di un problema al sistema ibrido della sua monoposto che lo ha costretto al ritiro.