Home Reggio Emilia 150° Anniversario della Croce Rossa Italiana di Reggio Emilia

150° Anniversario della Croce Rossa Italiana di Reggio Emilia

150-Croce-Rossa---locandinaIl Comitato della Croce Rossa Italiana di Reggio Emilia festeggia il suo 150º anniversario della sua fondazione, dal 10 al 12 giugno in piazza Prampolini con un denso programma che prevede attività culturali, eventi informativi, dimostrazioni di soccorso, un’area prevenzione, street food e musica.
Alla conferenza stampa di presentazione delle celebrazioni, oggi in Municipio, hanno partecipato il sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi, il presidente del Comitato della Croce Rossa Italiana di Reggio Emilia Roberto Piro, Silvia Grassi consigliere dei Giovani del Comitato per le celebrazioni dei 150 anni della Croce Rossa Italiana Reggio Emilia e Lorenzo Campani, uno degli artisti che contribuirà alle celebrazioni. Erano inoltre presenti rappresentanti della Croce Rossa Italiana, di Radio Bruno, gli artisti Antonella Lo Coco e I Rio.

“I festeggiamenti dei 150 anni della Croce Rossa Italiana nella nostra città rappresentano un momento collettivo importante e sottolineano una presenza storica rilevante — ha detto il sindaco Vecchi durante la conferenza stampa — Al centro di questo secolo e mezzo di impegno solidaristico, umanitario e sanitario della Croce Rossa c’è sempre stata un’incessante attenzione alla persona, con una capacità di assistenza individuale e collettiva profondamente radicata sul territorio.
“L’indipendenza che la caratterizza, ha reso la Croce Rossa Italiana un’istituzione, in quanto punto di riferimento della società intera e di ogni cittadino — ha aggiunto il sindaco — E’ un’infrastruttura sociale, che si regge sul lavoro volontario di tante persone che si fanno carico e si prendono cura di altre, a beneficio del bene comune. La Croce Rossa è al centro della nostra comunità e siamo perciò felici di ospitare la festa dei suoi primi 150 anni nel centro storico, nel cuore della nostra città”.

È poi intervenuto il presidente Piro, che ha raccontato la storia della Croce Rossa Italiana, dalla nascita durante il Convegno di Ginevra a metà metà dell’Ottocento, per arrivare ai Principi fondamentali che costituiscono lo spirito e l’etica dell’associazione: umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, volontariato, unità e universalità. Grassi ha illustrato il programma del convegno ‘La Croce Rossa Italiana di Reggio Emilia, 150 anni di storia’, che si terrà venerdì 10 giugno alle ore 15, e dei tre giorni del weekend.

150CroceRossaReggio Emilia, Croce Rossa in festa per i 150 anni di attività

Il Comitato della Croce Rossa Italiana di Reggio Emilia, per il suo 150º anniversario, festeggia con tutta la cittadinanza il 10, 11 e 12 giugno a Piazza Prampolini.

Attività culturali, eventi informativi, dimostrazioni di soccorso, area prevenzione, street food e tanta musica accompagnerà questa ‘tre giorni’ nel cuore della città.
Tra i principali appuntamenti in programma, nel pomeriggio di venerdì 10 giugno, alle ore 15, si terrà il Convegno “La Croce Rossa Italiana di Reggio Emilia, 150 anni di storia”. Alle 21 il concerto con: I Rio, Daniele Ronda, Matteo Beccucci (vincitore di X-Factor), Vito Romanazzi (da Amici), Eliana Montanari, Noemi Tommasini.

Sabato 11 giugno, dalle ore 9, attività di divulgazione a cura dei Giovani CRI, momenti informativi sull’uso del defibrillatore, manovre di rianimazione pediatriche e adulto. Dalle 19 Ristorazione street food. Alle 21 poi concerto con: Marco Ligabue, Claudia Penoni (da Zelig), Miriam Masala (da Amici), Iskra Menarini (storica vocalist di Lucio Dalla), Channing Banks, Filippo Zuliani, Serena Carpi, Ciro Bosco, Luciano Sama, Ivano Gargiulo.

Domenica 12 giugno per tutto il giorno, dalle ore 9, dimostrazioni e simulazioni in piazza, dove sarà presente anche il camper CRI della prevenzione. Alle 21 concerto con: Lorenzo Campani (da Notre dame de Paris), Antonella Lo Coco.