Home Appennino Modenese Ultimati i lavori di sistemazione nella foresta demaniale di Capanno Tassoni

Ultimati i lavori di sistemazione nella foresta demaniale di Capanno Tassoni

capanna-tassoniSono stati ultimati i lavori di sistemazione nella foresta demaniale nell’area di Capanno Tassoni nel comune di Fanano, sui crinali dell’alto Appennino modenese del Parco del Frignano a oltre 1.300 metri di quota. I lavori, per un importo complessivo di 20.000 euro, erano stati programmati da tempo sulla base di una perizia predisposta nel 2014, finalizzata al monitoraggio sullo stato di salute degli abeti e sulla consistenza delle alberature nell’area demaniale. Lavori resi ancora più necessari ed urgenti a seguito dei danni provocati dalle eccezionali raffiche di vento (al passo della Croce Arcana si registrarono raffiche superiori ai 238 Km. orari) avvenute il 10 gennaio scorso, che provocarono lo schianto di piante un po’ in tutto l’Appennino.

I lavori hanno riguardato il diradamento delle piante, con l’abbattimento di alcuni esemplari fra gli abeti più vecchi per favorire la crescita di essenze autoctone (compresa la piantumazione di giovani faggi), l’asportazione di alcune piante danneggiate o divelte dal maltempo i cui tronconi non permettevano il rinnovamento naturale e, infine, interventi di tipo accessorio per il ripristino delle condizioni di percorribilità della strada di accesso alla foresta e al rifugio (pulizia scoline, livellamento sede stradale e relative banchine, ecc.).

«L’ultimazione degli interventi di sistemazione nella foresta di Capanno Tassoni è la risposta concreta alle polemiche strumentali alimentate ad arte nei mesi scorsi – dice Giovanni Battista Pasini, presidente dell’Ente Parchi Emilia Centrale – e adesso, proprio in coincidenza con l’apertura della stagione estiva, i turisti che saliranno a Capanno Tassoni troveranno un ambiente accogliente, ordinato e in totale sicurezza».