Home Maranello Strade, partono a Maranello gli interventi di manutenzione

Strade, partono a Maranello gli interventi di manutenzione

via-8-marzo-maranelloIniziano in questi giorni i lavori di manutenzione straordinaria delle strade comunali e vicinali e dei marciapiedi, nel capoluogo e nelle frazioni. Si tratta di una serie di interventi urgenti previsti per quest’anno, principalmente per la sistemazione del manto stradale deteriorato, a cura della Maranello Patrimonio, società patrimoniale del Comune. La durata prevista è di novanta giorni. Gli interventi riguardano Via Trebbo (incrocio con Via Nuvolari e una parte della strada verso lo svincolo sulla Pedemontana), Via 8 Marzo (ultimo tratto, zona rotatoria direzione Gorzano), Via Cappella (di fronte agli orti comunali a Gorzano e tra i civici dal 17 al 43), Via Vandelli (piazzetta mercato) e Via Zozi a Gorzano (parcheggio edicola), Via Nirano, Via Gagliardella, Via Fogliano, Via Abetone Superiore e Via Santo Stefano. Una serie significativa di interventi di manutenzione, che rientra in un progetto più ampio di opere pubbliche previste sul territorio che il Comune ha potuto finanziare grazie all’allentamento dei vincoli del Patto di Stabilità, che, spiega il sindaco Massimiliano Morini, “consente ai Comuni virtuosi come Maranello di raccogliere i primi frutti di questi anni di sacrifici finanziari. Si tratta di un tesoretto importante che non basta probabilmente a risolvere tutti i problemi che quotidianamente riscontriamo ma ci aiuta a dare alcune risposte attese da tempo a Maranello e nelle frazioni. Il primo criterio che ci ha guidato nell’individuare le priorità è quello della sicurezza stradale. Abbiamo scelto di privilegiare un certo tipo di interventi: ad esempio, i nuovi attraversamenti e i nuovi percorsi pedonali o la manutenzione sui marciapiedi. L’obiettivo, in estrema sintesi, è quello di tutelare gli utenti più deboli delle nostre strade e di operare concretamente per migliorare il livello di sicurezza di chi quotidianamente si sposta a Maranello e dintorni”.