Home Bologna Bologna: Irene Priolo assessore alla mobilità: “Rinuncio all’indennità”

Bologna: Irene Priolo assessore alla mobilità: “Rinuncio all’indennità”

Il Sindaco di Bologna, Virginio Merola, ha ricevuto oggi pomeriggio a Palazzo d’Accursio il Sindaco di Calderara di Reno, Irene Priolo, alla quale ha affidato la delega alle Politiche per la Mobilità che finora aveva tenuto per sé. Un passaggio di consegne che permette a Priolo di unire il ruolo di Sindaco a Calderara di Reno con quello di assessore al Comune di Bologna dopo il parere favorevole espresso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Sindaco ha chiesto al neoassessore di mantenere le deleghe a Infrastrutture, Mobilità e Viabilità in Città metropolitana fino alla fine di settembre poiché già il 9 ottobre si terranno le elezioni per la composizione del nuovo Consiglio metropolitano.

“Ringrazio il sindaco Merola – ha detto Priolo – per questo impegnativo e stimolante incarico. Lo considero un onore e lo devo soprattutto all’esperienza che i cittadini di Calderara di Reno mi hanno consentito di fare e, proprio per questo, ho scelto di rinunciare all’indennità prevista per l’incarico di assessore del Comune di Bologna. Le sfide sulla mobilità oggi si giocano sulla dimensione metropolitana e il mio ruolo di Sindaco a Calderara di Reno con quello di assessore a Bologna intrecceranno, appunto, questi due livelli”.

“Ringrazio Irene per la sua disponibilità – sottolinea Virginio Merola – e sono convinto che lavorerà con grande impegno alle prossime sfide della mobilità bolognese”.