Home Bologna Lavori in corso a San Lazzaro: via al restyling della via Emilia

Lavori in corso a San Lazzaro: via al restyling della via Emilia

Sono iniziati i lavori per il nuovo arredo urbano della via Emilia. Un progetto da 150mila euro euro che punta a rendere più bella e vivibile l’arteria principale di accesso a San Lazzaro. Entro il periodo natalizio sarà posizionato tutto l’occorrente per fare della via Emilia un boulevard verde e accogliente per chi entra in città. Il cantiere interesserà il lato sud dell’arteria, dal ponte sul fiume Savena fino al civico 150 (prima dell’incrocio con via Jussi).

Nella prima fase dei lavori saranno realizzati i contatori d’acqua e gli impianti di irrigazione per piante e alberature, che saranno posizionate al termine del cantiere. In arrivo nuove aiuole fiorite anche in piazza Bracci. Si tratta di piante a bassa manutenzione, che non richiedono quindi una costante cura né grandi quantità di acqua per sopravvivere. I nuovi arredi urbani sulla via Emilia, rientrano nel più grande progetto di valorizzazione del centro cittadino, che ha già visto la riqualificazione di via Jussi, via Repubblica, largo Osca Maserati e piazzetta Esedra.

“Una città più bella e verde è una città più viva – spiega il sindaco di San Lazzaro Isabella Conti -. Compito di questa amministrazione è proprio strappare cemento e piantare alberi: farlo sull’arteria più trafficata di San Lazzaro contribuirà a migliorare il microclima e la qualità dell’aria. Dopo aver dato un nuovo volto a strade, parchi e piazze della nostra città, non potevamo lasciare fuori la via Emilia da questo grande progetto di riqualificazione del cuore di San Lazzaro. La nostra città si merita un viale di accesso più bello, dove poter girare in bicicletta, passeggiare guardando le vetrine o sedersi sulle nuove panchine tra le aiuole fiorite”.

Accanto alla riqualificazione urbana, proseguono gli interventi di consolidamento e messa in sicurezza di alcune aree di San Lazzaro. Entro la fine dell’anno è già previsto infatti l’avvio dei lavori di consolidamento del ponte sul fiume Savena: saranno ripristinati travi e strutture portanti del ponte, ormai piuttosto vecchio, per una spesa di 200mila euro.