Home Curiosita' Banoffee, Labrador di due anni, si aggiudica il primo posto dell’Esposizione Canina...

Banoffee, Labrador di due anni, si aggiudica il primo posto dell’Esposizione Canina Internazionale di Modena

Si chiama Banoffee, ha 2 anni ed è una femmina di Labrador Retriever dell’allevamento di Franco Barberi (sito in provincia di Viterbo) il cane più bello che si è aggiudicato il titolo di “The best in show” della 26esima Esposizione Internazionale Canina di Modena andata in scena sabato 6 gennaio a Modenafiere.

Molto di più di semplici amici a quattro zampe, ma vere e proprie star i protagonisti della due giorni organizzata dal Gruppo Cinofilo ENCI di Modena. Straordinari esemplari di cani provenienti da tutto il mondo che, grazie alle loro performance, sono stati in grado di catalizzare l’attenzione dei numerosi appassionati e curiosi intervenuti presso i padiglioni di Modenafiere. Una due giorni che ha visto sfilare un migliaio di cani di quasi 200 razze diverse, alcune anche molto rare e di tutte le dimensioni, che hanno così confermato Modena capitale della cinofilia.

Grande successo anche per la novità assoluta dell’edizione 2018, la gara di Dog Dance, una delle prime competizioni ufficiali a livello nazionale che ha visto le coppie di “atleti” formate da cane e padrone mettere in scena una serie di esercizi in sincronia con la musica dando vita così ad una vera e propria coreografia con esiti spettacolari che per oltre mezz’ora ha incantato e divertito i visitatori.

“Una due giorni riuscitissima – commenta Elena Vaccari, presidente del Gruppo Cinofilo ENCI di Modena, organizzatore dell’evento – Gli espositori si sono divertiti, i giudici hanno lavorato bene e abbiamo ammirato cani di altissima qualità”. Ottima anche la risposta dei visitatori con un boom di accessi nella giornata dell’Epifania: giovani, adulti e tantissimi bambini hanno potuto accarezzare un migliaio di cani di quasi 200 razze differenti e confrontarsi con i loro allevatori: “In poche ore poter guardare così tanti cani e capire quali caratteristiche hanno ci ha aiutato molto per poter poi decidere il nostro nuovo componente della famiglia” spiegano Marco e Lisa, coppia modenese che dopo il matrimonio e in attesa di un figlio apriranno le porte di casa ad un cane. Di certo dopo la due giorni dell’esposizione canina avranno le idee (più) chiare.