Home Regione In Lombardia ed Emilia Romagna autostrade chiuse: transito consentito solo tramite Safety...

In Lombardia ed Emilia Romagna autostrade chiuse: transito consentito solo tramite Safety Car con tempi di attesa molto lunghi

Autostrade per l’Italia comunica che persiste l’eccezionale ondata di maltempo che da domenica scorsa interessa l’Italia, con coinvolgimento dell’intera rete di Autostrade per l’Italia da sud a nord.
Attualmente le regioni più interessate sono la Lombardia e l’Emilia Romagna, dove dalla scorsa notte la pioggia gelata (freezing rain) interessa l’intera rete autostradale.
Come noto il fenomeno della pioggia gelata non può essere contrastato con le operazioni di salatura preventiva del manto stradale, che sui suddetti tratti si ripetono senza sosta da oltre 48 ore.
Il sottile strato di ghiaccio che si forma sulla pavimentazione quando la pioggia gelata viene a contatto con il suolo rende il fondo estremamente scivoloso, quindi non è possibile consentire la circolazione in sicurezza dei veicoli.
Sui tratti chiusi il transito è consentito tramite operazioni di navettaggio (Safety Car) effettuate con pattuglie della Polizia Stradale e mezzi di Autostrade per l’Italia, ma con tempi di attesa molto lunghi in relazione ai volumi di traffico presenti.
Si consiglia pertanto di evitare di intraprendere il viaggio verso le zone interessate dalla pioggia gelata almeno fino al pomeriggio di oggi, quando il rialzo termico dovrebbe portare alla cessazione del fenomeno.

I tratti al momento chiusi sono:
– A1 da Milano Sud a Sasso Marconi;
– A14 da San Lazzaro a Cattolica;
– A13 dall’allacciamento con la A14 e Ferrara sud;
– Diramazione per Ravenna;
– Raccordo di Casalecchio.

Relativamente alle precipitazioni nevose, si è normalizzata la situazione sui tratti appenninici di A26 e A7, dove un’improvvisa bufera di neve aveva reso necessari alcuni provvedimenti di limitazione della circolazione nelle prime ore del mattino.
Si consiglia inoltre di tenersi costantemente aggiornati sulla situazione della viabilità e sugli eventuali percorsi alternativi tramite i collegamenti “My Way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24 e su Sky TG24 (canali 100 e 500 di Sky e canale 50 del Digitale Terrestre); sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD; sul sito www.autostrade.it; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade.