Home Ambiente L’11 marzo a Modena ultima domenica ecologica

L’11 marzo a Modena ultima domenica ecologica

L’11 marzo ci sarà l’ultima domenica ecologica prevista dalla manovra antismog con il blocco della circolazione dei veicoli più inquinanti dalle 8.30 alle 18.30 in tutta l’area cittadina compresa all’interno delle tangenziali, con le regole già in vigore durante la settimana, e con laboratori educativi, giochi e mercatino.

Come prescritto dal Piano aria integrato della Regione Emilia Romagna, domenica 11 marzo, non potranno quindi circolare i veicoli a benzina pre Euro ed Euro 1; i diesel pre Euro, Euro 1, Euro 2 e Euro 3 (anche se dotati di filtro anti particolato); i ciclomotori e motocicli pre Euro. Possono inoltre circolare liberamente i veicoli elettrici, gli ibridi dotati di motore elettrico, e quelli a Gpl-benzina e a metano-benzina. È comunque sempre possibile, per tutti i veicoli, circolare sulle strade all’interno dell’anello delle tangenziali che conducono ai parcheggi scambiatori e alle strutture ospedaliere. E per tutta la domenica sarà anche possibile viaggiare sugli autobus di linea urbani pagando un solo biglietto di corsa semplice.

Informazioni dettagliate sulla manovra e la mappa dell’area interessata dalle limitazioni sono disponibili sul sito di Liberiamo l’aria (www.comune.modena.it/liberiamolaria). Le stesse informazioni si possono scaricare direttamente dal proprio smartphone attraverso il canale di Telegram attivato dal Comune di Modena (@ComuneMO-antismog) al quale i cittadini interessati possono iscriversi seguendo le istruzioni pubblicate sul sito.

Tante le animazioni previste nel corso della giornata che vedrà ai Giardini Ducali la prima edizione del Trofeo di Modena di pétanque, una specialità dello sport delle bocce, con l’assistenza di istruttori a disposizione di chiunque vorrà provare. Il Comparto San Paolo diventa invece il centro di educazione alla sostenibilità con diversi laboratori per bambini: dal viaggio alla scoperta del mondo delle api alla realizzazione di opere “naturali” fino a Guglielmo Mello, tiro a segno per i più piccoli, e al gioco dell’oca sulle corrette abitudini alimentari.

Sempre al San Paolo sarà inoltre possibile informarsi sui contenuti della manovra anti inquinamento, grazie al punto informativo allestito dalle Guardie ecologiche di Legambiente Modena. E ancora destinato ai bambini è l’iniziativa “l’incantesimo della strega” in programma nel pomeriggio alla parrocchia di San Giovanni Battista a Baggiovara.

Per tutta la giornata in piazza Matteotti ci saranno le vetrine dei produttori agricoli “Modena Km 0” e “Campagna amica”; l’esposizione di veicoli elettrici a cura di G.L.Car.