Home Modena Alla Rrem di Firenze la gestione dei locali al piano terra del...

Alla Rrem di Firenze la gestione dei locali al piano terra del Palazzo municipale di piazza Grande a Modena

Foto: Google Maps

È andata alla società Rrem (Retail Real Estate Management) di Firenze, già attiva in alcune realtà a Modena, l’aggiudicazione provvisoria della gestione per i prossimi 12 anni (con eventuale proroga tecnica di 12 mesi) dei locali al piano terra del Palazzo municipale di Modena, in piazza Grande all’angolo con via Castellaro, dove ora si trova il Caffè Concerto.

L’aggiudicazione provvisoria degli spazi pari a circa 650 metri quadrati di superficie catastale è stata comunicata nel corso della seduta pubblica della commissione giudicatrice che si è riunita questa mattina, mercoledì 6 giugno, in Municipio e nei prossimi giorni verrà formalizzata. L’aggiudicazione definitiva avverrà a compimento delle procedure necessarie alla verifica dei requisiti entro fine luglio, in modo da consentire di definire i termini del passaggio di gestione. L’attuale autorizzazione scadrà infatti il 24 settembre.

Nel corso della seduta sono stati comunicati i punteggi attribuiti alle offerte tecniche dei cinque soggetti ammessi alla gara, si è proceduto all’apertura delle buste con le offerte economiche attribuendo il punteggio per queste ultime e si sono calcolati i punteggi complessivi di ogni partecipante.

La Rrem ha ottenuto un punteggio pari a 90,8 su 100, a circa dieci punti di distanza dagli altri soggetti ammessi alla gara. Dei 90,8 punti conseguiti, 77,6 sono relativi all’offerta tecnica a fronte di un massimo di 80 punti (60 attribuiti in base al progetto di gestione, quindi allestimento del servizio, gestione del personale, offerta di prodotti e menù, e 20 per il programma di iniziative culturali e di intrattenimento) e 13,2, rispetto a un massimo di 20 punti, per l’offerta economica al rialzo del 37,7 per cento rispetto all’importo del canone annuo a base di gara (97 mila e 336 euro).