Home Carpi Carpi, anche per il 2019 da e per le frazioni con il...

Carpi, anche per il 2019 da e per le frazioni con il taxi scontato

Anche per il 2019 a Carpi si potrà andare dal centro città alle frazioni e viceversa in taxi con lo sconto: la Giunta comunale di martedì scorso ha approvato una delibera che conferma infatti anche per il prossimo anno questa iniziativa, che intende favorire forme di trasporto alternativo all’uso dell’auto privata. “Con l’obiettivo di promuovere una coscienza di viaggio con i mezzi pubblici e salvaguardare, per quanto possibile, la qualità dell’aria e le risorse energetiche” spiega l’assessore alla Mobilità Cesare Galantini. Il Sindaco Alberto Bellelli invece sottolinea come questo sia “un ulteriore tassello delle politiche a favore della mobilità sostenibile che questa amministrazione sta perseguendo. E a favore in particolare di chi abita nelle frazioni, circa 14 mila persone. Con questi provvedimenti aiutiamo le persone che non possono muoversi in auto, sostanzialmente le aiutiamo ad emanciparsi”.

Con questo provvedimento della Giunta viene così confermata una riduzione tariffaria del 10% sulla somma totale segnata dal tassametro delle auto pubbliche in tutte le corse da e per le frazioni. L’ente locale in cambio di questa disponibilità da parte dei titolari di licenze comunali di taxi della città ha ritenuto opportuno concedere agli stessi l’esenzione dal pagamento della Cosap dovuta per l’occupazione della piazzola di sosta; una misura di compensazione per il minore introito causato dalla riduzione tariffaria introdotta con questa delibera.

Nel corso del 2018 sono state finora oltre 1200 le persone che hanno utilizzato questa possibilità di viaggiare con i taxi scontati. “Un risultato – conclude Galantini –  assolutamente lusinghiero”.