Home Regione Finanziaria: presidi davanti alle prefetture dei sindacati pensionati Cgil-Cisl-Uil

Finanziaria: presidi davanti alle prefetture dei sindacati pensionati Cgil-Cisl-Uil

Domani 28 dicembre sarà una giornata di mobilitazione unitaria dei sindacati pensionati Spi-Cgil Fnp-Cisl e Uilp dell’Emilia-Romagna per protestare contro la legge di stabilità, che ancora una volta colpisce i pensionati bloccando la perequazione, non prevedendo risorse per sanità e sociale, non intervenendo sul sistema fiscale.

A Bologna l’iniziativa è programmata per le ore 10,30 in Piazza Nettuno con corteo fino alla Prefettura. Alla manifestazione di Bologna parteciperanno anche le delegazioni dei territori di Ferrara, Imola, Parma e Reggio Emilia.

A Modena, sempre domani, i sindacati pensionati si ritroveranno davanti alla Prefettura. L’appuntamento per i territori di Forlì e Cesena sarà invece davanti alla Prefettura di Forlì.

Il 4 gennaio analoghe iniziative si svolgeranno davanti alle rispettive Prefetture a Piacenza, Ravenna e Rimini.

È particolarmente significativo il carattere unitario della mobilitazione a cui partecipano i sindacati pensionati Cgil-Cisl-Uil. Il 16 febbraio è convocato un nuovo attivo unitario per un ulteriore confronto sulla situazione e per programmare la mobilitazione necessaria.