Home Modena Castelfranco Emilia: per diventare donatore ADMO il primo passo è in farmacia

Castelfranco Emilia: per diventare donatore ADMO il primo passo è in farmacia

I potenziali donatori che contattano ADMO tramite email o telefono e che risiedono nel territorio di Castelfranco Emilia vengono invitati a sottoporsi alla tipizzazione – la raccolta dei campioni di saliva – alla Farmacia Comunale “Le Magnolie” invece di dovere recarsi al Centro Trasfusionale del Policlinico di Modena.

La tipizzazione viene eseguita da un farmacista volontario, appositamente formato dal Registro Regionale Donatori Midollo Osseo in collaborazione con ADMO, in un locale riservato messo a disposizione dal Comune. Le persone dai 18 ai 35 anni di età che intendano sottoporsi al prelievo salivare, debbono contattare ADMO Modena e fissare un appuntamento (tel. 059 4222684 oppure modena@admoemiliaromagna.it).

In questa prima fase il servizio è attivo un’ora a settimana, tutti i martedì dalle 14 alle 15, ma potrà essere implementato in futuro. Questo progetto non grava in alcun modo sulla farmacia e tutto il servizio (dal lavoro dei farmacisti al trasporto dei tamponi) è svolto su base volontaria al di fuori dell’orario di lavoro.

“Ringrazio a nome di tutta la cittadinanza il personale della Farmacia Comunale per avere abbracciato con entusiasmo questo importantissimo progetto che viene condotto insieme ad ADMO. E’ l’ennesima conferma che il volontariato locale è in tutte le sue forme, una ricchezza di comportamenti virtuosi che attribuiscono valori veri ad una comunità; è infatti espressione della condivisione con il prossimo e scuola di solidarietà perché concorre alla formazione del cittadino responsabile”, afferma il Sindaco Stefano Reggianini.