Lite in centro migranti a Correggio, grave un giovane 22enne





    Un ghanese di 22 anni è stato accoltellato questa mattina durante una lite scoppiata all’interno di un centro di accoglienza per stranieri, in via delle Sirene a Correggio. Il giovane è stato subito trasportato in gravi condizioni prima all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, poi al Maggiore di Parma. L’aggressore, un connazionale di 51 anni, è stato arrestato dai carabinieri. I militari hanno sequestrato il coltello utilizzato, risultato avere una lama di 20 centimetri. Un altro ghanese di 25 anni, intervenuto per separare i due, ha riportato lievi lesioni. Sono ancora in corso accertamenti per chiarire le cause della violenta lite.









    Articolo precedenteInterrotta la trattativa per l’accordo integrativo aziendale di Metro Italia
    Articolo successivoDonna morta in un fossato a Modena: c’è un fermo