Home Fiorano Passeggiate libere di gruppo al sabato mattina a Fiorano

Passeggiate libere di gruppo al sabato mattina a Fiorano

Sabato scorso, in seguito ad un passaparola sui social, una trentina di persone si sono trovate in Piazza Falcone e Borsellino a Spezzano, per fare insieme una passeggiata, libera e in gruppo, in collaborazione con il gruppo Rcm.

E’ stato chiesto di continuare l’esperienza per cui si rinnova sabato l’incontro nel centro di Spezzano, alle ore 7.30, per fare il giro panoramico del Castello. Per informare e mantenere i contatti con i cittadini interessati è in fase di creazione il gruppo Facebook “Fiorano cammina” dove verranno annunciati gli appuntamenti,

“Come assessore allo sport – spiega Monica Lusetti – spero che questa iniziativa prenda piede perché porta dei vantaggi per il benessere fisico e mentale. Tante persone vorrebbero camminare e stare in mezzo alla natura, poi si scoraggiano quando pensano di essere da sole. Creare un bel gruppo può essere uno stimolo maggiore ad uscire; si combatte la sedentarietà e può diventare una salutare abitudine per il nostro corpo. Inoltre è una ottima occasione per fare amicizia; già sabato scorso molte persone non si conoscevano ma a camminata finita, si sono date appuntamento per il prossimo sabato. Sviluppare questo tipo di relazioni può fare solo bene alla comunità, in più si cammina anche in zone del Comune che magari alcuni ancora non conoscono. Trovo questa attività positiva da tutti i punti di vista, anche per chi non vuole o non ha la possibilità di iscriversi in palestra. Camminando si può restare in forma in modo gratuito e divertente. Ringrazio i ragazzi del gruppo Atletica RCM di Fiorano che hanno accolto la nostra idea e in modo volontario ci guidano per i sentieri e le strade del comune. Auspico che questo appuntamento del sabato possa essere integrato anche da un incontro a metà settimana, magari alla sera. Questo dipenderà da quante persone si uniranno al nostro gruppo. Chiaramente sono tutti invitati a partecipare perché diceva Ippocrate: camminare è la migliore medicina”.