Home Politica Insediato ufficialmente il nuovo Consiglio Comunale a Spilamberto

Insediato ufficialmente il nuovo Consiglio Comunale a Spilamberto

Sono partiti ufficialmente, con l’insediamento, il 19 giugno, su Piazzale Rangoni i lavori del nuovo Consiglio Comunale. Durante la seduta è stata ufficializzata la Giunta Comunale: Salvatore Francioso, Vicesindaco, Assessore a Servizi sociali e Welfare, Legalità, Pari opportunità, Politiche per la Sicurezza, Protezione civile, Personale, Affari generali, Servizi Cimiteriali; Carlotta Acerbi, Assessore a Cultura, Turismo, Biblioteca, Intercultura, Memoria, Politiche giovanili; Stefania Babiloni, Assessore a Commercio, Attività produttive, Associazionismo e Volontariato, Partecipazione, Fiera; Mirella Spadini, Assessore a Lavori pubblici, Decoro urbano, Edilizia privata, Urbanistica.

Nominato anche il Presidente del Consiglio che sarà Elena Fontana. Vicepresidente sarà Laura Galloni.


“Sono molto orgoglioso di questo Consiglio Comunale – dice il Sindaco Umberto Costantini – si tratta di un gruppo giovanissimo (l’età media è di 39 anni) e molto competente come sono contento della ‘parte rosa’, espressa con la presidenza e con la vicepresidenza del Consiglio ma anche con una quota importante in Giunta”.

“Il mio obiettivo e quello dell’Amministrazione che guido – prosegue il Sindaco – sarà lavorare per il bene della comunità e realizzare gli obiettivi contenuti nel programma elettorale per cui sono stato eletto. Vogliamo che Spilamberto sia ‘una comunità ribelle’ in un contesto nazionale in cui purtroppo dominano sovranismo e populismo. Vogliamo essere partigiani, prendere posizione, dare il nostro contributo e fare la nostra parte; vogliamo essere protagonisti tutti insieme di una storia diversa, fare sempre più della nostra comunità una comunità aperta, accogliente e solidale”.