Home Ceramica Arriva il Master di 2° livello in ‘Impresa e Tecnologia Ceramica’

Arriva il Master di 2° livello in ‘Impresa e Tecnologia Ceramica’

Confindustria Ceramica e Federchimica Ceramicolor, assieme alle Università di Bologna e di Modena – Reggio Emilia, sono i promotori del Master di 2° livello in ‘Impresa e Tecnologia Ceramica’, rivolto ai laureati magistrali in ingegneria e discipline scientifiche, economiche e ambientali.

Il Master, diretto dal prof. Tiziano Manfredini di Unimore e co-diretto dalla prof.ssa Maria Chiara Bignozzi dell’Università di Bologna, nasce a seguito di una analisi sui fabbisogni formativi, rispetto a figure dirigenziali ed apicali, delle imprese dell’industria ceramica, per le quali a cinque anni è stimata una domanda nell’ordine delle 250 unità.

Obiettivo del corso è formare una figura professionale multidisciplinare esperta in impresa e tecnologia ceramica, con competenze specifiche sulle dinamiche competitive del settore, sulla gestione del prodotto e del processo produttivo, fornendo competenze avanzate di processo, di prodotto ed economico/commerciali sul prodotto ceramico. Chi lo frequenta acquisirà, pertanto, competenze approfondite sullo sviluppo del prodotto e sul processo produttivo, incrociate a conoscenze di marketing e commerciali per una visione a 360° del settore.

Il corso, di durata annuale si compone di lezioni in aula e stage aziendali, con insegnamenti relativi alla progettazione del design ceramico, tecnologia di prodotto e processo, logistica, normazione e validazione del prodotto, sostenibilità ambientale, marketing e project management. Caratteristica del corso è il forte coinvolgimento delle imprese ceramiche e dei colorifici, sia nell’attività didattica – attraverso lezioni e visite guidate nelle imprese tenute da dirigenti aziendali – che negli stage in azienda, previsti in contesti pienamente operativi e della durata di 3 mesi. L’impegno didattico complessivo è di 1.500 ore, comprendenti 320 ore di lezioni frontali, 280 dedicate all’addestramento (visite guidate, testimonianze, laboratorio, etc.), 400 impiegate per lo studio individuale, 400 nello stage e 100 per la preparazione della prova finale.

La frequenza sarà settimanale full-time (7 ore giornaliere) ed è obbligatoria per il 70% delle ore previste. Previste anche verifiche periodiche. A quanti termineranno il corso e supereranno la prova finale verrà rilasciato un diploma di Master equivalente a 60 Crediti Formativi Universitari (CFU).

Il master si terrà da fine ottobre 2019 a fine luglio 2020.

Le lezioni si svolgono a Modena presso la sede del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” (via Vivarelli 10/1) e a Sassuolo presso Confindustria Ceramica (viale Monte Santo 38) e al Centro Ceramico (via Valle d’Aosta 1).

Le domande di ammissione al master, che accoglierà fino ad un massimo di 30 iscritti, vanno presentate entro le ore 13.00 di venerdì 13 settembre a Unimore esclusivamente via Internet, collegandosi alla pagina http://www.esse3.unimore.it/Home.do, pagina alla quale si accede anche seguendo il percorso http://www.unimore.it – Servizi – Servizi informatici – lo sportelloESSE3 (occorre prima registrarsi nel sito tramite la voce “Registrazione”; chi si è già registrato, deve scegliere la voce “Login” e seguire questo percorso: inserire il nome utente, la password, poi, nell’Area Studente, seguire “Ammissione” – “Iscrizione” – “Master”).

Potranno essere ammessi con riserva i candidati che alla data di scadenza disposto per le domande dal bando non possiedano i requisiti di laurea previsti, purché conseguano il titolo di studio necessario per l’accesso entro la scadenza delle immatricolazioni/iscrizioni. Può essere ammessa l’iscrizione al master anche a soggetti privi dei requisiti previsti per l’accesso, in qualità di uditore, la cui domanda andrà indirizzata al Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” (mail: mnaster.dief@unimore.it ; tel. 059 2056173) presso cui è disponibile il modulo.

L’iscrizione comporta un versamento di 5.000,00 euro, da effettuarsi in due rate di pari importo: la prima contestualmente all’iscrizione; la seconda entro il 31 dicembre 2019.

Le associazioni imprenditoriali hanno reso disponibili 12 borse di studio per gli studenti più meritevoli e sono previste specifiche forme di supporto economico da parte di singole imprese.

Maggiori dettagli sul Master si suggerisce la consultazione del sito: www.masterimpresaetecnologiaceramica.unimore.it