Home Reggio Emilia Comune di Reggio Emilia: nuovi incarichi dirigenziali e rotazione straordinaria

Comune di Reggio Emilia: nuovi incarichi dirigenziali e rotazione straordinaria

Nell’ambito delle azioni di inizio mandato amministrativo, il sindaco Luca Vecchi ha affidato i nuovi incarchi dirigenziali del Comune di Reggio Emilia.

Si tratta di un atto indispensabile, necessario per due ordini di motivi:

  • gli incarichi erano scaduti e sino ad ora hanno goduto di una brevissima proroga tecnica funzionale al mantenimento dell’attività dell’ente in questa fase di transizione post elettorale;
  • il conferimento dei nuovi incarichi serve ad assicurare la funzionalità degli Uffici e dei Servizi comunali.

La funzionalità del Comune può essere preservata unicamente ricorrendo a contratti dirigenziali a tempo determinato (già in essere).

Il carattere delle attribuzioni di questi incarichi dirigenziali è provvisorio, motivato appunto dall’avvio del nuovo mandato amministrativo: gli incarichi decorreranno dal 15 luglio prossimo e avranno scadenza il 31 dicembre 2019.

Entro quest’anno è prevista la riorganizzazione della macro struttura comunale, al fine di allinearla alle priorità politiche e programmatiche del nuovo mandato amministrativo a seguito della quale verranno emanati i nuovi Bandi per la selezione e la conseguente nomina della nuova struttura dirigenziale del Comune.

Contestualmente, in applicazione della delibera dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) numero 215 del marzo 2019, viene applicata la ‘rotazione straordinaria’ degli incarichi di quattro figure dirigenziali.

Perciò gli incarichi di Istituzione nidi e scuole dell’infanzia e Officina educativa sino a ora in capo a una sola figura, vengono riassegnati rispettivamente alle dirigenti Battistina Giubbani e Germana Corradini; gli incarichi di coordinamento di Lavori pubblici e Manutenzioni sono riassegnati rispettivamente a David Zilioli e Massimo Magnani; l’incarico per il Servizio Appalti e Contratti a Roberto Maria Carbonara. La tenuta logistico/amministrativa dell’Avvocatura comunale verrà assicurata dallo stesso dottor Carbonara, nel lungo periodo di assenza del titolare, già programmato e in atto; gli avvocati in servizio all’Avvocatura civica continueranno nel loro lavoro, compreso il rappresentare il Comune in udienza.

Di seguito i dirigenti e le rispettive responsabilità di direzione.

Lorenza Benedetti

– Direzione dell’Area Risorse;

– presidio e sviluppo dei meccanismi e dei processi di coordinamento e integrazione tra le strutture dell’Area;

– supporto tecnico e raccordo tra le strutture dell’Area, tra queste e le strutture delle altre Aree funzionali;

– coordinamento dei processi di comunicazione interni ed esterni all’Area e delle procedure operative trasversali;

– presidio e coordinamento delle funzioni di pianificazione strategica e di programmazione operativa dell’Ente;

– gestione del sistema dei controlli interni: controllo strategico, controllo di gestione, controllo di qualità;

– coordinamento dei rapporti con le società partecipate, le istituzioni di riferimento e verifica dell’andamento della loro gestione;

– coordinamento dell’Atem di Reggio Emilia nell’ambito dell’affidamento del servizio del gas naturale e Rup di tutte le attività propedeutiche alla gara del servizio stesso;

– coordinamento delle attività di ricerca e di gestione delle fonti di finanziamento alternative (finanziamenti europei, ministeriali, regionali, sponsorizzazioni);

– gestione dell’Osservatorio delle Politiche pubbliche;

– gestione delle funzioni di statistica dell’Ente.

– Presidio e coordinamento delle entrate comunali;

– gestione dei tributi comunali (Imu, Tasi, Tari, Icp);

– rappresentanza in giudizio nel Contenzioso tributario;

– gestione delle procedure di riscossione coattiva.

– Sviluppo e gestione dei sistemi informatici e telematici dell’Ente;

– sviluppo e gestione degli aspetti tecnologici legati alla fonia mobile e fissa;

– sviluppo e gestione del Sistema Informativo Territoriale;

– supporto alla digitalizzazione dei processi tecnico-amministrativi, alla creazione e alla gestione di servizi on line.

– Cura del processo di programmazione socio-sanitaria distrettuale;

– coordinamento e presidio delle politiche a sostegno e sviluppo del welfare comunitario;

– coordinamento della programmazione e attuazione delle politiche per la coesione sociale;

– presidio dei procedimenti di accreditamento delle strutture socio-sanitarie;

– promozione del coordinamento delle politiche e dei servizi alla persona: sociali, educativi e culturali.

Lorena Belli

– Coordinamento e gestione dei servizi comunali inerenti: attività di front office e di back office dello Sportello Unico Attività produttive, procedimenti relativi alle attività produttive e al commercio; attività di regolamentazione, autorizzazione e controllo delle attività economiche; funzioni di igiene pubblica; concessioni per l’utilizzo di aree pubbliche e riscossione canone; autorizzazioni per installazione impianti pubblicitari;

– gestione delle iniziative e delle manifestazioni commerciali su suolo pubblico;

– coordinamento e gestione dello sportello di accettazione delle pratiche in materia edilizia;

– coordinamento e gestione delle attività in materia di abusi edilizi e dei relativi procedimenti edilizi in sanatoria (tra l’altro, istruttoria e adozione dei provvedimenti repressivi e sanzionatori).

Alberto Bevilacqua

– Gestione dei servizi demografici e adempimenti conseguenti in materia di anagrafe, stato civile, elettorale;

– gestione della polizia mortuaria e dei servizi cimiteriali;

– gestione e assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e delle agevolazioni alle famiglie;

– coordinamento dei controlli sulle dichiarazioni Isee;

– coordinamento e gestione degli “Spazi dei cittadini”;

– coordinamento degli strumenti e delle attività orientati a garantire il rispetto delle regole nei comportamenti, a rafforzare il concetto di legalità nella vita sociale, a valorizzare i principi di interesse comune;

– promozione delle pari opportunità e della cultura di genere;

– coordinamento di strumenti e azioni orientate alla promozione e al sostegno dell’abitare sociale (rapporti con Acer).

Roberto Maria Carbonara

– Supporto tecnico e gestionale ai compiti attribuiti al Segretario Generale dalla Legge, dallo Statuto, dai regolamenti e/o conferitagli dal Sindaco;

– supporto tecnico e gestionale all’attuazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione (L. 190/2012);

– supporto tecnico e gestionale all’attuazione del Piano della trasparenza (dlgs 33/2013);

– supporto tecnico e gestionale all’attività di controllo successivo di legittimità degli atti amministrativi (DL 174/2012);

– coordinamento e monitoraggio sull’efficacia dei Regolamenti dell’Ente;

– presidenza della Delegazione trattante di parte pubblica.

– Coordinamento, della gestione di tutti gli adempimenti inerenti il rapporto di lavoro dei dipendenti assegnati alla Segreteria e Gabinetto del Sindaco, Segreteria del Vice Sindaco, Segreterie degli assessori.

– Programmazione, coordinamento e controllo delle procedure di acquisto di beni e servizi e gestione delle utenze;

– coordinamento delle procedure di affidamento dei lavori e dell’attività contrattuale dell’Ente.

Germana Corradini

– Coordinamento e gestione dei servizi sociali comunali (minori, anziani, disabili, fragilità sociali);

– sostegno ai percorsi di socialità e aggregazione sul territorio, favorendo lo sviluppo di reti e progetti di comunità;

– gestione dei servizi di assistenza abitativa;

– gestione degli interventi a favore di minori, di cui all’art. 403 del codice civile

– coordinamento degli interventi in materia di rifugiati e richiedenti asilo;

– presidio dei progetti e delle azioni finalizzate alla promozione delle diversità culturali e del dialogo interculturale;

– coordinamento di strumenti e azioni orientati alla promozione e al sostegno di prassi di economia solidale.

– Progettazione e gestione integrata dei servizi e dei progetti educativi extrascolastici (6–29);

– coordinamento dei servizi di sostegno e accompagnamento educativo e scolastico;

– gestione delle attività in materia di diritto allo studio;

– promozione del protagonismo e della responsabilizzazione delle nuove generazioni;

– promozione della creatività giovanile;

– realizzazione di iniziative di promozione del benessere;

– gestione dei rapporti con l’Università.

Elena Edgarda Davoli

– Promozione e coordinamento delle iniziative di valorizzazione commerciale della città, con particolare attenzione al Centro storico;

– attività per lo sviluppo del sistema e dei servizi di accoglienza del territorio;

– cura della promozione turistica della città.

Giordano Gasparini

– Direzione dell’Area Servizi alla persona;

– supporto tecnico e raccordo tra le strutture dell’Area, tra queste e le strutture delle altre Areee funzionali;

– presidio e sviluppo dei meccanismi e dei processi di coordinamento e integrazione tra le strutture dell’Area;

– coordinamento dei processi di comunicazione interni ed esterni all’Area e delle procedure operative trasversali.

Battistina Giubbani

– Presidio delle procedure di reclutamento, gestione e contabilità del personale;

– coordinamento dei processi di sviluppo, formazione e valutazione delle risorse umane;

– programmazione e coordinamento degli interventi di sviluppo organizzativo;

– gestione della dotazione organica dell’Ente e delle relazioni sindacali.

– Gestione dei nidi e delle scuole d’infanzia comunali e convenzionati e dei servizi di qualificazione educativa;

– gestione delle funzioni di competenza comunale relative alle Scuole dell’Infanzia Statali;

– gestione della convenzione con la Fism;

– coordinamento e gestione dei procedimenti di autorizzazione al funzionamento, vigilanza e controllo sui servizi educativi per la prima infanzia e sulle loro strutture.

Santo Gnoni

– Rappresentanza e difesa in giudizio l’Ente in materia civile, amministrativa e penale;

– consulenza legale trasversale ai servizi interni, con particolare riferimento alla correttezza giuridica dei procedimenti gestionali, anche al fine di prevenire situazioni di contenzioso.

Nel lungo periodo di assenza già programmato, la tenuta logistico/amministrativa del servizio di Avvocatura comunale verrà assicurata dal Segretario generale, Roberto Maria Carbonara.

Elisa Iori

– Coordinamento degli strumenti di pianificazione del territorio e degli interventi in materia urbanistica e del paesaggio;

– promozione e coordinamento degli interventi di rigenerazione urbana della città;

– cura dell’istruttoria degli strumenti urbanistici attuativi di iniziativa pubblica e privata e dei procedimenti di rilascio dei titoli abilitativi in materia edilizia;

– cura dei procedimenti amministrativi in materia di toponomastica;

– verifica della progettazione e collaudo tecnico delle opere di urbanizzazione realizzate dai privati nell’ambito del PUA.

– presidio, coordinamento e attuazione della normativa in materia di antisismica, contenimento energetico degli edifici e sicurezza degli impianti;

– supporto amministrativo convenzioni 0,05.

Nicoletta Levi

– Progettazione e gestione del modello di relazione con la città (cittadini, imprese, professioni, istituzioni, stakeholders);

– progettazione e gestione dell’immagine coordinata dell’Ente;

– coordinamento dei rapporti con gli organi di stampa;

– progettazione e gestione dell’attuazione dei piani di comunicazione delle Ente;

– coordinamento della gestione del sito istituzionale, dei social media istituzionali e dei servizi di relazione con il pubblico;

– definizione e coordinamento della comunicazione dell’Ente.

– Sviluppo del protagonismo della comunità e della cittadinanza attiva;

– coordinamento dei processi di partecipazione dei cittadini al processo decisionale;

– sviluppo di nuove relazioni e nuovi rapporti di collaborazione con il territorio;

– sviluppo della connessione tra infrastrutture materiali e immateriali (es. reti di servizi pubblici) della città e il capitale umano, sociale e relazionale della comunità, in particolare attraverso l’utilizzo e la diffusione delle nuove tecnologie digitali;

– coordinamento dei Centri sociali cittadini;

– gestione del canile, del gattile/oasi e colonie feline.

Massimo Magnani

– Direzione dell’Area Competitività, innovazione sociale, territorio e beni comuni;

– presidio e sviluppo dei meccanismi e dei processi di coordinamento e integrazione tra le strutture dell’Area;

– supporto tecnico e raccordo tra le strutture dell’Area, tra queste e le strutture delle altre Aree funzionali;

– coordinamento dei processi di comunicazione interni ed esterni all’Area e delle procedure operative trasversali;

– attuazione delle politiche e gestione del sistema dei Musei civici;

– sviluppo e attuazione delle politiche a sostegno dell’Internazionalizzazione del sistema territoriale;

– promozione e sviluppo delle competenze distintive e delle eccellenze produttive del territorio, sostegno all’Innovazione, alla ricerca e alla valorizzazione dei talenti creativi;

– attuazione delle politiche a sostegno dello Sviluppo economico del territorio;

– predisposizione e monitoraggio del Programma triennale ed Elenco annuale delle Opere pubbliche;

– coordinamento e gestione degli interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria degli edifici di proprietà comunale e dei relativi impianti;

– coordinamento e gestione degli interventi di manutenzione straordinaria e ordinaria degli spazi pubblici aperti e delle infrastrutture a rete (rete stradale, piste ciclabili, rete dei parchi e del verde, illuminazione);

– supporto alle politiche energetiche comunali e agli interventi in materia di impianti tecnologici e riqualificazione energetica degli edifici pubblici.

Marcello Marconi

– Supporto ai programmi strategici di valorizzazione delle risorse comunali e di rifunzionalizzazione delle Entrate;

– supporto specialistico in materia di tributi e fiscalità locale;

– coordinamento e gestione del progetto straordinario intersettoriale di recupero entrate, lotta all’evasione e segnalazioni all’Agenzia delle Entrate;

– coordinamento e supporto alle attività dell’Ufficio Associato del contenzioso tributario e di consulenza specialistica;

– supporto nella valutazione dei piani finanziari complessi di progetti d’investimento e di operazioni di parternariato pubblico-privato;

– supporto alle operazioni di Finanza e Indebitamento e nella definizione delle politiche e dei canali di Finanziamento straordinari degli Investimenti.

Roberto Montagnani

– Gestione del patrimonio immobiliare dell’Ente (acquisizioni/dismissioni,locazioni attive/passive);

– gestione dell’Inventario dei beni immobili e mobili;

– cura dei procedimenti di esproprio per pubblica utilità;

– coordinamento dell’assetto logistico degli immobili comunali;

– gestione dei magazzini comunali;

– promozione della pratica sportiva, dell’educazione a stili di vita sani;

– governance delle relazioni con la Fondazione per lo Sport.

– Presidio della gestione dei flussi documentali, delle funzioni di archivio e del protocollo generale;

– coordinamento dell’applicazione delle disposizioni in materia di privacy.

Stefano Poma

– Coordinamento e presidio delle attività di controllo e vigilanza in materia di polizia stradale, polizia amministrativa e polizia giudiziaria;

– coordinamento e presidio degli interventi di protezione civile.

Monica Prandi

– Predisposizione e gestione contabile del bilancio annuale e pluriennale;

– predisposizione del conto consuntivo finanziario e verifica degli equilibri di bilancio;

– gestione della cassa e tenuta dei rapporti con il tesoriere comunale;

– gestione e rendicontazione finanziaria, contabile e fiscale dell’Ente;

– coordinamento della gestione contabile degli investimenti dell’Ente.

Ermes Torreggiani

– Coordinamento e gestione degli interventi contingibili e urgenti inerenti la sicurezza degli edifici privati;

– pianificazione, attuazione e gestione della sicurezza delle strutture comunali;

– programmazione attività e gestione delle risorse del Nucleo Prevenzione e Protezione dell’Ente;

– coordinamento logistico in caso di calamità naturali;

– presidio,coordinamento e gestione delle attività tecnico-amministrative d’esecuzione degli interventi di demolizione di abusi edilizi eseguiti su aree pubbliche e private e rimessa in pristino delle aree interessate;

– delega alla Presidenza della Commissione comunale di vigilanza Locali di pubblici spettacoli (Ccvlps);

– presidio della sicurezza degli eventi di pubblico intrattenimento, sia organizzati dall’Ente sia promossi da privati;

– coordinamento di strumenti e azioni tecnico-ingegneristiche orientate alla promozione e al sostegno dell’abitare sociale (rapporti con Acer);

– aggiornamento tecnico-ingegneristico della banca dati afferente al patrimonio immobiliare comunale.

David Zilioli

– Coordinamento del programma del Piano Urbano della Mobilità, del Piano Comunale della Sicurezza stradale e del Piano della Sosta;

– pianificazione e coordinamento degli interventi di miglioramento degli accessi alla città, delle connessioni interne, della sicurezza stradale e della fluidificazione della rete veicolare;

– rilascio dei provvedimenti in materia di traffico e di circolazione stradale;

– attività di Mobility Manager aziendale e d’area;

– progetti per la mobilità sostenibile;

– presidio, coordinamento e gestione delle attività tecniche di pianificazione, progettazione e realizzazione di interventi in ambiti complessi e interrelati, inerenti la trasformazione e rigenerazione urbana e lo sviluppo di infrastrutture classificate come “speciali” sulla base della loro rilevanza e del loro impatto rispetto alle Policy dell’Amministrazione;

– gestione delle competenze in materia di sostenibilità, tutela e salvaguardia dell’ambiente (acqua, rumore, bonifiche siti inquinanti e abbandono rifiuti), di igiene ambientale, tutela animali e fauna urbana;

– programmazione e coordinamento della gestione dei rifiuti sul territorio;

– promozione delle politiche e degli interventi in materia di efficienza energetica e diminuzione delle emissioni in atmosfera, di adattamento ai cambiamenti climatici e dei programmi per la qualità dell’aria;

– promozione dei progetti di riqualificazione del verde pubblico e delle aree protette;

– coordinamento dei progetti di informazione, educazione, promozione e accoutability in materia ambientale;

– coordinamento e gestione degli interventi di realizzazione di nuove opere pubbliche (in ottica di miglioramento dell’efficienza energetica, coordinando le attività tecniche relative alla progettazione, direzione lavori e collaudo).