Home Bologna Cinema sotto le stelle a Sasso Marconi

Cinema sotto le stelle a Sasso Marconi

Torna a Sasso Marconi “Torre di Babele”, la rassegna di cinema sotto le stelle promossa dall’Amministrazione comunale, che dal 18 luglio – e per quattro settimane – offre agli appassionati di cinema la possibilità di guardare i grandi film su grande schermo all’aperto, nella Piazzetta del Teatro del capoluogo.

Giunta alla 13ª edizione, la rassegna ha quest’anno come filo conduttore il tema dei “confini”. I film proposti al pubblico parlano infatti di confini in senso geografico, religioso, culturale, linguistico, fisico e personale. Il confine tra ciò che è lecito e ciò che non lo è, i confini che alimentano barriere sociali e culturali, il sottile confine tra la vita e la morte e quello che accade nelle zone di confine sono alcuni tra gli argomenti trattati nei 16 film della rassegna: pellicole diverse per provenienza e contesto, ma che spesso e volentieri offrono una contaminazione tra generi diversi e portano sul grande schermo terre ricche di fascino e mistero.

“Torre di Babele” si apre giovedì 18 luglio con un film emblematico come BORDER – CREATURE DI CONFINE. Si tratta di un fantasy/thriller che sconfina nell’horror metafisico e si addentra nel terreno della cronaca sociale, sorprendendo e inquietando al tempo stesso lo spettatore. Venerdì 19 è la volta di  SIR – CENERENTOLA A MUMBAI, una favola moderna che racconta una storia di amore ed emancipazione ambientata tra i grattacieli della Mumbai dei giorni nostri. La rassegna riprende poi lunedì 22 con JULIET NAKED – TUTTA UN’ALTRA MUSICA e prosegue fino al 13 agosto seguendo il collaudato schema che prevede proiezioni nei giorni infrasettimanali ad eccezione del mercoledì.

Il programma completo della rassegna è disponibile in allegato.

Proiezione unica ore 21.30 nella Piazzetta del Teatro di Sasso Marconi (ad agosto le proiezioni iniziano alle 21.15) – Biglietto d’ingresso: 3 Euro

Programmazione a cura dell’Assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con ‘Seac film’. Servizi di sala: Cooperativa ‘Lo Scoiattolo’. Proiezionista: Mario Martelli.

L’arena degli spettacoli è accessibile agli spettatori disabili.
Per l’atmosfera raccolta, la Piazzetta del Teatro si presta in modo particolare ad ospitare le proiezioni estive all’aperto; e in caso di maltempo esiste sempre la possibilità di un veloce trasferimento nell’adiacente Cinema comunale (con aria condizionata).

L’edizione 2019 di “Torre di Babele” è dedicata alla memoria di Vittorio Arrigoni, il reporter ucciso nel 2011 a Gaza, dove per anni aveva documentato il conflitto israeliano/palestinese. Per il suo lavoro di documentazione giornalistica volto a promuovere lo sviluppo e la democrazia, e per il suo impegno a tutela dei diritti umani delle popolazioni civili, Arrigoni ha ricevuto nel 2009 il Premio “Città di Sasso Marconi” per la comunicazione.