Home Bassa reggiana ‘Le parole di Ventotene’ arriva a Novellara

‘Le parole di Ventotene’ arriva a Novellara

Il docufilm sul “democratico ribelle” Ernesto Rossi (foto), protagonista del Manifesto di Ventotene, oppositore del fascismo, incarcerato e confinato politico tra il 1930 e il 1943 va in scena alla Rocca di Novellara il prossimo mercoledì 28 (ore 21,30) con la presenza degli autori che saranno in dialogo con Gemma Bigi di Istoreco e Rossella Cantoni Presidente della Fondazione Famiglia Sarzi.

“Le parole di Ventotene”, il film documentario di Marco Cavallarin, Marco Mensa, Elisa Mereghetti mette in evidenza il fondamentale contributo di Rossi all’elaborazione del progetto di Europa unita, redatto con Altiero Spinelli e altri nel 1941, in piena guerra mondiale. Quegli ideali di Europa federale, annullamento dei confini, superamento dei nazionalismi, difesa della pace, oggi più che mai risultano attuali e necessari, e devono essere trasmessi alle nuove generazioni, così come fanno i componenti della famiglia Sarzi. Nel loro prezioso lavoro di “burattinai educatori” girano l’Italia e l’Europa, ispirandosi alla grande passione di Ernesto Rossi per il teatro dei burattini.

A curare la colonna sonora del film che vede la partecipazione di Mauro Sarzi, Giulia Sarzi e Rahul Bernardelli, c’è il prezioso lavoro di Paolo Fresu. “Le parole di Ventotene” fa parte del progetto di comunicazione ESTO / I burattini di Ernesto Rossi, realizzato Ethnos e Patma.doc con la collaborazione Fondazione Famiglia Sarzi e il sostegno della Regione Toscana.

La proiezione e la presentazione del film sono curate dall’Arci di Reggio Emilia che realizza in collaborazione con il Comune di Novellara la rassegna di cinema “Estate in Rocca”.