Home Bassa reggiana Squarcia per vendetta le gomme dell’auto all’ex: denunciata a Fabbrico

Squarcia per vendetta le gomme dell’auto all’ex: denunciata a Fabbrico

Probabilmente non ha accettato la fine della storia d’amore e così, dopo averlo tempestato di telefonate e messaggi vedendosi bloccare l’utenza telefonica, sarebbe passata alle vie di fatto vendicandosi nei confronti del suo ex. Stando alle risultanze investigative dei carabinieri della stazione di Fabbrico, avrebbe infatti squarciato due pneumatici della sua autovettura. Per questi motivi, con l’accusa di danneggiamento aggravato, i militari della locale stazione hanno denunciato alla Procura una 50enne reggiana residente a Novellara.

Sarebbe lei infatti la responsabile, unitamente ad un complice in corso di identificazione,  dell’atto vandalico posto in essere nei confronti di un operaio 54enne reggiano che si è ritrovato due pneumatici della sua autovettura letteralmente squarciati. La stessa responsabile della condotta delittuosa, sentita dai carabinieri di Fabbrico, ha cercato di costruirsi un alibi negando la sua colpevolezza, poi smentita dalle risultanze investigative dei carabinieri supportate dalle riprese video di un attività commerciale che si affaccia nell’area oggetto del raid vandalico, e grazie anche al sistema di lettura targhe comunale che hanno immortalato l’autovettura della donna in entrata ed uscita dal paese dove vive la vittima in orario compatibile con il  raid vandalico.

Le indagini proseguono in quanto la stessa avrebbe agito con il concorso di un uomo che i carabinieri di Fabbrico stanno ora cercando di identificare essendo chiamato a rispondere di concorso nel reato.