Home Sassuolo 12.000 euro di contributi per l’inglese nelle scuole dell’Infanzia sassolesi

12.000 euro di contributi per l’inglese nelle scuole dell’Infanzia sassolesi

Dodicimila euro di contributi a quattro Istituti Comprensivi per progetti di insegnamento della lingua inglese nelle scuole dell’Infanzia: li ha stanziati la Giunta del Comune di Sassuolo con la delibera n°171 in corso di pubblicazione all’Albo Pretorio.

“Crediamo fortemente che la lingua inglese sia indispensabile per poter avere maggiori possibilità di realizzare percorsi gratificanti nel mondo del lavoro – commenta l’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Sassuolo Corrado Ruini – per questo, in continuità con i percorsi realizzati presso i nostri nidi d’infanzia, abbiamo voluto dare continuità al percorso di apprendimento particolarmente efficace se svolto fin dall’età infantile”.

Si tratta di un contributo che il Comune eroga agli Istituti Comprensivi del Territorio Comunale a titolo di cofinanziamento per progetti autonomamente organizzati dalle scuole e finanziati dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena a seguito di adesione al bando “Scuola Più 2019”, indetto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena per l’anno scolastico 2019/2020.

Un contributo di 3.000 euro per ciascun Istituto per i progetti di avviamento alla lingua inglese delle scuole dell’infanzia statali, in continuità con quanto realizzato presso i nidi d’infanzia comunali nei precedenti anni scolastici per la fascia di età 24/36 mesi.

I progetti, all’interno delle scuole, sono sviluppati dai soggetti che le scuole stesse autonomamente individuano in esito a procedura pubblica.

Gli Istituti Compresivi 1°, 2° 3° e 4° di Sassuolo hanno presentato all’Amministrazione comunale formali richieste di partnership, per i progetti: “Bambini oggi, cittadini domani: buone prassi di educazione innovativa” del 1° I.C. ; “Play together with english language” del 2° I.C. ; “English around my world”” del 3° I.C. ; “T(h)ink green: I wish my school green!” del 4° I.C..

L’Amministrazione Comunale concederà, ad ognuno dei progetti, il contributo di 3.000 € che andrà a sommarsi alla cifra stanziata dalla Fondazione pari, per tutti e quattro i progetti, a 23.000€.