Home Cronaca Cittadino cinese destinatario di ordine di carcerazione, aggredito a Reggio Emilia

Cittadino cinese destinatario di ordine di carcerazione, aggredito a Reggio Emilia

Ieri sera poco dopo le 22 personale della Squadra Volante della Questura di Reggio Emilia è intervenuto in via Ramazzini, dove un uomo di nazionalità cinese, con una ferita da taglio al capo, richiedeva aiuto. Il soggetto, soccorso e trasportato presso il locale nosocomio, veniva ricoverato in codice giallo, senza essere in pericolo di vita. Da successivi accertamenti il soggetto, classe 67, clandestino, risultava destinatario di un ordine di carcerazione definitivo del Tribunale di Ancona, dovendo scontare 3 anni ed oltre 7 mesi per due rapine commesse nella Provincia di Ancona.

Il locale teatro dell’aggressione a danno del cittadino cinese, posto al civico 28 di via Ramazzini, veniva posto sotto sequestro. Gli operatori di polizia, una volta dimesso il soggetto con prognosi di 30 giorni, lo accompagnavano presso la sala circondariale.
All’interno del locale sono state rinvenute bottiglie spaccate, tracce e segni di colluttazione.
Sono in corso accertamenti.