Home Cronaca Reggio Emilia: in tribunale con coltello da 21 cm, bloccato e denunciato

Reggio Emilia: in tribunale con coltello da 21 cm, bloccato e denunciato

Un 34enne abitante a Cavriago che si stava recando in Tribunale è stato fermato all’ingresso dagli addetti al controllo, immediatamente dopo che i segnali di allarme avevano cominciato a squillare. Sono subito intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Reggio Emilia: nel borsello che portava a tracolla è stato trovato un coltello a serramanico lungo complessivamente 21 cm, di cui 10 di lama. Con l’accusa di porto abusivo d’arma i militari dell’Arma hanno denunciato l’uomo alla Procura della Repubblica, sequestrandogli il coltello che aveva nel borsello.

Il fatto è accaduto ieri mattina all’interno del Palazzo di Giustizia di Vva Paterlini a Reggio Emilia, dove i carabinieri della sezione radiomobile  poco prima delle 12,00 sono dovuti intervenire presso l’area dove si svolgono i controlli delle persone che accedono in Tribunale ,in quanto gli addetti al controllo avevano richiesto l’intervento avendo fermato un uomo che passando aveva attivato l’allarme del metal detector.