Home Bassa modenese A Mirandola al via la rassegna cinematografica “Montalcinema 2019 Il cinema al...

A Mirandola al via la rassegna cinematografica “Montalcinema 2019 Il cinema al Montalcini”

“Montalcinema 2019 Il cinema al Montalcini” ai nastri di partenza. È questo il titolo della prima edizione della rassegna cinematografica che prenderà il via il 15 novembre prossimo, presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini a Mirandola. Organizzata dal Circolo Cinematografico “Italo Pacchioni”, col contributo e il patrocinio del Comune di Mirandola e la collaborazione di Ater, prevede in cartellone, fino al 15 dicembre, tre titoli, di cui uno riservato ai più piccoli. Ma non è che il “primo tempo” della manifestazione che continuerà anche nel 2020.

La scelta dei film operata dagli organizzatori, col fine di rivolgersi ad un pubblico ampio è ricaduta su diversi lungometraggi usciti da poco nelle sale cinematografiche italiane. Si parte venerdì 15 novembre alle ore 21.15, con “Il traditore”, del 2019 – di Marco Bellocchio e con Pier Francesco Favino, già vincitore di 7 Nastri d’Argento narra del primo grande pentito di mafia. Si prosegue venerdì 29 novembre sempre alle ore 21,15 con “Border Creature di confine”, del 2018 – di Ali Abbasi e con Eva Melander, premiato al Festival di Cannes. Si chiude invece, la prima parte della rassegna domenica 15 dicembre alle ore 17.00 con “Dumbo” – del 2019 e con regia di Tim Burton – film animato sulla storia del noto elefantino, dedicato ai più piccoli.

“I cittadini di Mirandola da anni chiedono una sala cinematografica, quindi come amministrazione abbiamo cercato di colmare una lacuna, nell’attesa di risolvere l’annoso problema della costruzione di una multisala – fa sapere Marina Marchi, assessore alla Cultura del Comune di Mirandola – Come assessore alla cultura mi sono sentita di sperimentare una nuova formula di cinema invernale, proponendo pellicole per un pubblico vario. Sarà questa una prima sperimentazione.”

Altre proiezioni poi riprenderanno nuovamente a gennaio. In programma, una piccola rassegna di metacinema (cinema nel cinema), presente in molte pellicole anche contemporanee come “Stanlio e Ollio”. Tematica questa che fornirà l’occasione per omaggiare due grandi figure del cinema locale e del cinema italiano, delle quali, proprio nel 2020 ricorre l’anniversario: Italo Pacchioni e Federico Fellini. Del mirandolese Pacchioni il prossimo anno si celebrerà l’anniversario della morte (avvenuta l’11 luglio 1940). Considerato uno dei pionieri del cinema italiano, è riconosciuto inventore di una macchina da presa e proiezione del tutto simile al Cinématographe di Auguste e Louis Lumière. Di Fellini invece, nel 2020, cade l’anniversario della nascita (20 gennaio 1920 a Rimini).

Si ricorda che: le proiezioni si terranno presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini, in via 29 Maggio 4, a Mirandola. La biglietteria verrà aperta circa 30 minuti prima dell’inizio della proiezioni fino ad esaurimento posti. Non si effettuano prenotazioni. Il costo del biglietto varierà da 5,00 euro (intero) a 3,00 euro (ridotto, under 12). Per informazioni, circolo.pacchioni@gmail.com, oppure www.facebook.com/circolo.pacchioni.