Home Appennino Bolognese “Al cinema con Fellini”: Vidiciatico dedica una giornata al grande regista

“Al cinema con Fellini”: Vidiciatico dedica una giornata al grande regista

Si chiama “Al cinema con Fellini” la giornata dedicata al grande regista che anticipa il centenario della nascita (20 gennaio 2020) organizzata a Vidiciatico (Lizzano in Belvedere) nel cinema “La Pergola”. Il conflitto fra “realtà e immaginazione“ sarà interpretato con attività di teatro, musica e letteratura a cura del regista Fabrizio Guerra, del cantautore Lorenzo Sbarbati e del filosofo Carlo Monaco. L’ingresso è gratuito.

Si inizia alle 17,30 con “Musica in piazzetta” (presso il Bar Elena) con il cantautore Lorenzo Sbarbati accompagnato da Giacomo Gamberucci al violoncello e Francesco Tozzi che interpreterà un breve spettacolo teatrale intitolato “Il gatto e la volpe”.

Alle 18,15 Gian Carlo Omoboni (Associazione culturale Atlante) e Marco Tamarri (Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese) spiegheranno come questa giornata rappresenti un tassello nel più ampio mosaico del progetto “Cinema diffuso in Appennino”: l’idea di riportare il cinema nei paesi dell’Appennino bolognese. Progetto che finora ha condotto alla riapertura della sala di Vidiciatico, ad iniziative nel cinema di Lagaro, alla prossima riapertura del teatro polivalente di Castiglione dei Pepoli nonché di diverse rassegne estive all’aperto a Monzuno, San Benedetto Val di Sambro, Grizzana Morandi, Tolè e nella stessa Castiglione dei Pepoli.

Dopo questo incontro ci si addentrerà un po’ di più nel mondo del regista riminese con Carlo Monaco che presenterà il romanzo “Un marziano a Roma” di Ennio Flaiano, con lettura di brani originali di Lorenzo Sbarbati, l’interpretazione teatrale intitolata “La falsità del gatto” a cura di Francesco Tozzi e la musica di Andrea Sassoli De Bianchi.

A cominciare dalle 20,45 il ricco programma della serata prevede un’introduzione a cura di Luca Elmi (Associazione Porretta Cinema), Andrea Morini (Cineteca Bologna) e Marco Tamarri (Unione Appennino) cui seguirà la presentazione a cura di Attilio Sodi Russotto e Carlo Monaco del film “Lo Sceicco Bianco”. Francesco Tozzi interpreterà “Fellini al Telefono” prima della proiezione del cortometraggio “Il Metodo” di Fabrizio Guerra con la musica di Lorenzo Sbarbati. A seguire è previsto il collegamento in differita da Londra con il giornalista Enrico Franceschini (La Repubblica) che racconterà della serata trascorsa a New York, alla Trump Tower, in compagnia di Federico Fellini e Giulietta Masina.

Il clou della serata ovviamente coincide con la proiezione film Lo sceicco bianco” con Alberto Sordi, restaurato dalla Cineteca di Bologna, nell’ambito del progetto “Fellini 100“, in collaborazione con RTI-Mediaset ed Infinity presso il laboratorio “L’immagine Ritrovata“. Le serata sarà conclusa con un brano musicale di chiusura.

L’omaggio a Fellini è reso possibile dalla collaborazione tra l’Associazione Atlante, l’Unione dell’Appennino bolognese, la Cineteca di Bologna, Porretta Cinema, Vidicinema e la parrocchia di Vidiciatico