Home Appennino Modenese Grotti (Lapam) plaude alla stagione turistica

Grotti (Lapam) plaude alla stagione turistica

“La neve è venuta col contagocce, nonostante questo il periodo natalizio nelle zone del Cimone è stato più che positivo. Merito degli operatori che hanno fatto letteralmente i miracoli per garantire la possibilità di fare sport invernali e del gran numero di eventi. E merito, naturalmente, dei turisti che hanno scelto il nostro Appennino per trascorrere qualche giorno di relax e di svago”.

Daniele Grotti segretario Lapam Confartigianato di Sestola e Fanano interviene a pochi giorni dal termine delle vacanze di Natale. Un periodo in cui il turismo nell’area ha retto più che bene anche grazie agli eventi (alcuni dei quali promossi e sponsorizzati anche da Lapam) e al lavoro del Consorzio.

“Dobbiamo fare solo i complimenti al Consorzio del Cimone che ha garantito una buona sciabilità delle piste, non era facile viste le condizioni – sottolinea il funzionario dell’associazione -, senza dimenticare le tante attività al Palaghiaccio di Fanano, alle ciaspolate che spesso si sono trasformate in escursioni e camminate, agli eventi come quelli che in questi giorni stanno animando i nostri paesi.

Il lavoro degli uffici turistici di Sestola e Fanano per promuovere e realizzare eventi di alto profilo e il sostegno indispensabile delle amministrazioni comunali hanno fatto il resto. A Sestola – conclude Grotti – sono stati i giovani a farla da padrona, grazie anche a feste pensate ad hoc per loro, a Fanano il turismo ha puntato soprattutto sulle famiglie. Una sinergia intelligente che ha fatto sì di aver riempito i nostri paesi di persone che stanno dimostrando di apprezzare l’ospitalità e la professionalità dei nostri operatori”.