Home Rubiera “La Classe” di Fabiana Iacozzilli/CrAnPi giovedì al Teatro Herberia di Rubiera

“La Classe” di Fabiana Iacozzilli/CrAnPi giovedì al Teatro Herberia di Rubiera

La Classe (ph Valeria Tomasulo)

La stagione di prosa del Teatro Herberia di Rubiera, ideata e promossa da La Corte Ospitale, impresa di produzione teatrale e Centro di Residenza Emilia-Romagna, riprende giovedì 23 gennaio 2020, alle ore 21, con La Classe, di Fabiana Iacozzilli/CrAnPi, spettacolo rivelazione del 2019.

La Classe è un docupuppets con pupazzi e uomini. È un rito collettivo, in bilico tra La Classe morta di Tadeusz Kantor e I cannibali di George Tabori, in cui gli adulti, interpretati da pupazzi, rileggono i ricordi di un’infanzia vissuta nella paura di buscarle. Una storia che Fabiana Iacozzilli fa nascere dai ricordi delle scuole elementari all’istituto “Suore di carità” e in particolare da quelli legati alla sua maestra, Suor Lidia.

La Classe è uno spettacolo che voleva parlare di abusi di potere ma parla di Vocazioni. Uno spettacolo in cui tutti hanno ragione: sia quelli che dicono che nessuno guarisce dalla propria infanzia, sia quelli che dicono che tutto dipende da quello che ci facciamo con la nostra infanzia.

In scena i performer Michela Aiello, Andrei Balan, Antonia D’Amore, Francesco Meloni, Marta Meneghetti, scene e marionette Fiammetta Mandich.

Spettacolo vincitore Premio della Critica/Anct 2019; Premio UBU 2019: vincitore Miglior progetto sonoro, finalista Premio UBU 2019 come miglior spettacolo, migliore regia, miglior Scenografia; vincitore in-Box 2019; selezione L’Italia dei Visionari – Kilowatt Festival 2019; vincitore del bando di residenze interregionali CURA 2018; finalista Teatri del Sacro 2017; finalista Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche Dante Cappelletti 2018.

La biglietteria del teatro è aperta ogni sera di spettacolo a partire dalle ore 20.

È possibile acquistare biglietti e gli abbonamenti presso gli uffici de La Corte Ospitale, in via Fontana 2 a Rubiera (RE) ed effettuare prenotazioni telefoniche dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 13 al numero 0522621133 oppure via email all’indirizzo di email biglietteria@corteospitale.org

È possibile acquistare i biglietti e gli abbonamenti su www.vivaticket.it