Home Reggio Emilia Protocolli sicuri per le cure odontoiatriche e garanzia dei soli interventi urgenti

Protocolli sicuri per le cure odontoiatriche e garanzia dei soli interventi urgenti

Una delle azioni necessarie per fronteggiare l’emergenza coronavirus è l’utilizzo di protocolli di sicurezza per le attività odontoiatriche. L’Azienda USL di Reggio Emilia e l’Albo Odontoiatri dell’Ordine dei Medici di Reggio Emilia hanno definito un protocollo che permette l’esercizio delle prestazioni di odontoiatria in sicurezza, sia per i pazienti sia per gli stessi operatori.

Il protocollo è stato adottato anche dalla Regione Emilia-Romagna e dagli odontoiatri della Lombardia. Ha ricevuto, inoltre, apprezzamenti anche a livello nazionale, tanto che la Commissione Albo Odontoiatri (CAO) nazionale lo ha diffuso a tutti gli Ordini provinciali.

La sezione provinciale dell’ANDI, associazione di categoria degli odontoiatri, sta collaborando alla gestione dell’emergenza con grande disponibilità e professionalità, anche attraverso la sensibilizzazione dei propri iscritti e dei cittadini.

Come ricordato dalla commissione CAO-ANDI nazionale, gli Odontoiatri garantiscono un servizio di pubblica necessità: in questa fase di pandemia devono essere assicurati solamente interventi urgenti, non in altro modo differibili, anche allo scopo di non appesantire le attività dei Pronto Soccorso.

In ottemperanza alle disposizioni nazionali, anche gli odontoiatri reggiani raccomandano un contatto telefonico preliminare per definire l’effettiva urgenza del caso e ridurre la circolazione dei cittadini.