Home Bassa modenese Il Centro Culturale Islamico di Mirandola lancia un appello per donare il...

Il Centro Culturale Islamico di Mirandola lancia un appello per donare il sangue in collaborazione con l’Avis

#Escosoloperdonare. È questo l’hashtag lanciato dall’Avis, l’Associazione Volontari Italiani del Sangue, per incoraggiare le persone ad andare a donare il sangue, in linea con il decreto governativo del 9 marzo 2020.

In questo momento di emergenza sanitaria nazionale è stata segnalata dai diversi ospedali una drastica riduzione della raccolta di sangue, per questo il Centro Culturale Islamico di Mirandola lancia un appello alla Comunità Islamica ma in generale a tutta la cittadinanza affinché si riprenda questa fondamentale azione salvavita a sostegno del prossimo.

Allo stesso tempo il Centro Culturale Islamico di Mirandola desidera rassicurare i suoi volontari ma anche l’intera cittadinanza che effettuare la propria donazione ai centri trasfusionali o nelle unità di raccolta non rappresenta alcun rischio.

Questo Appello è frutto di una collaborazione che noi membri del direttivo del centro culturale islamico abbiamo stretto insieme ai responsabili del Avis di Mirandola.

«Il sangue ha un solo colore, nessuna etnìa o religione La mancanza di donatori è un’emergenza nazionale, ma qui da noi la comunità islamica si è voluta rendere disponibile contribuendo a migliorare la situazione»