Home Bassa modenese Covid-19: iniziata oggi la distribuzione dei buoni spesa a Mirandola per famiglie...

Covid-19: iniziata oggi la distribuzione dei buoni spesa a Mirandola per famiglie in difficoltà

55 i primi nuclei famigliari mirandolesi a cui sono stati consegnati oltre 500 buoni spesa. La distribuzione dei tagliandi emessi dal Comune di Mirandola, in aiuto alle persone in difficoltà, causa l’emergenza da Covid-19 è iniziata questa mattina, presso il Municipio.

I buoni sono stati consegnati a 55 nuclei familiari che hanno presentato domanda, autocertificando il possesso dei requisiti di stato di grave necessitá sopraggiunta a seguito dell’emergenza sanitaria in atto.

In totale sono stati consegnati 536 buoni (da 15€/cad) per un importo complessivo di 8.040€, riconosciuti in ragione della composizione del nucleo familiare secondo gli importi definiti dal comune: 60€/settimana al singolo componente; zplp 60+45 €/settimana per due componenti; 60+45+30 €/settimana per tre componenti e ulteriore incremento di 30€/settimana per ogni ulteriore componente (senza tetto massimo).

La consegna proseguirà anche nei prossimi giorni e saranno poi programmate le riconsegne ai percettori per le settimane successive, sino a concorrenza dell’importo stanziato.

Parallelamente all’emissione di buoni spesa, il Comune ha deciso di investire circa il 10% dell’importo percepito per questa misura (126.681 €, per l’intero territorio comunale) per l’acquisto diretto di generi di prima necessità e di beni alimentari da distribuire (coinvolgendo il terzo settore ed in particolare Porta Aperta) alle persone che pur non potendo accedere all’erogazione dei buoni (ad esempio per chi già percettore di altri contributi pubblici, ha comunque bisogni che, in questo modo, potranno essere soddisfatti. Nelle prossime settimane, a seconda di come si evolverà la situazione legata all’emergenza Covid, saranno valutate eventuali altre misure.